Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« Ha fatto anche cose buon...Il tempo segna la distanza »

Aperto solo per Asporto

Post n°794 pubblicato il 28 Gennaio 2021 da Web_London

 

Pausa pranzo

Nemmeno oggi c'è un po' di sole, fa freddo, parecchio freddo.
Sono andati tutti a pranzo e qui dentro ci siamo solo io e un altro collega seduto di fronte a me.
Non capisco di cosa stia parlando, lo sento brontolare al telefono con qualcuno che sembra non capire quello che sta dicendo.
Ho appena finito una call su quella cosa dell'Ecobonus 110% che il governo ha messo in pista in questi mesi.
Non è proprio come la gente pensa, non è così immediato e le pratiche sono lunghe e tortuose che a fare qualche errore ci si mette un attimo.
Vedremo come andrà, non dico niente.

Siamo arrivati a fine gennaio e continua ad essere una disperazione
Siamo ancora con le mascherine in faccia, 500 morti ogni giorno, i vaccini che non arrivano oppure prendono altre strade più renumerative per chi li produce, non lo so ma ho il forte sospetto che sia così, eppure in fondo al tunnel, anche se molto in fondo, si intravede una piccola luce.
Ma è una luce, non ci sono dubbi.
La famosa curva che ormai abbiamo imparato a conoscere tutti sta lentamente scendendo.
Non molto, per carità, ma quel tanto che basta per essere, nel mare delle notizie disastrose, una piccola speranza.

Come non bastasse, siamo anche in piena crisi di governo
Ma io dico, non ce n'erano già tanti problemi sparsi intorno al tavolo per pensare anche di far cadere il governo?
Mah, mon lo metto in dubbio, sicuramente ci saranno state delle ragioni da entrambe le parti, tutte più o meno valide, ma proprio adesso doveva cadere?
Stavolta rischiamo verramente di diventare il fanalino di coda del mondo occidentale, gli altri correanno e ci staccheranno a vista mentre noi staremo ancora cercando di capire cosa ci è capitato e poi a lamentarci e far polemiche come siamo soliti fare.
Un tipo che conosco con cui un tempo eravamo amici, forse lo siamo ancora anche se da un po' di tempo che non lo incontro, e che avevo pure invitato al mio matrimonio oltre vent'anni fa, oggi è stato dal Presidente Mattarella per le consultazioni per il nuovo Governo.
E' stato così strano ascoltarlo nella stanza del Quirinale mentre dava ai giornalisti e alle telecamere il resoconto dell'incontro.
Lo conosco bene e vederlo lì mi sono venuti in mente un sacco di pensieri e di situazioni che abbiamo vissuto insieme fino a qualche anno fa.
E vabbè ...

Intanto, camminando piano oppure correndo forte, la vita scorre in avanti.
In questo tempo non è come me la sarei aspettata, non in questo momento, ma lo sappiamo tutti che la vita è anche questa, prima o poi ti mette davanti quello a cui tu non avresti mai pensato e immaginato.
Ci vorrebbe sempe la giusta distanza emotiva dalle cose ma cosi non è, non lo è mai; quando ti mette con le spalle al muro te ne freghi della distanza emotiva e reagisci per trovare una soluzione.
Io mi conosco, ho il grande difetto di voler sempre avere il controllo sulle cose che mi stanno intorno e faccio tanta fatica a rendermi conto che non è mai così, le cose succedono e tu non ci puoi far nulla per evitarlo se non affidarti e avere un briciolo di fiducia
Dirlo è facile ma quanta fatica per riuscire ad accettarlo per uno come me abituato a prendere continuamente delle decisioni per gli altri e assumersi la responsabilità delle azioni che fa.
Ma così è, spesso non ci si può fare niente se non fidarsi e fare un passo indietro per farne, un giorno, due avanti.

E' così strano, con questa cosa qui delle zone a colori, non ho nemmeno voglia di pranzare.
"Aperto Solo Per Asporto" è la nuova parola che leggo fuori da ogni bar e da ogni tratoria. Ordini, prendi, paghi e te ne vai a mangiare fuori oppure risali nel palazzo e ti metti seduto alla scrivania
E' triste, preferisco saltare, solo qualcosa di caldo consumato in piedi a guardare la gente che cammina disordinata per la piazza.
Non morirò certo di fame e a mangiare ci penserò stasera.
Durante la pausa ho fatto due passi per il centro.
Negozi deserti, un clima da post attacco chimico di una guerra batteriologica, tutti con la mascherina che ti guardano male se tu l'abbassi un momento per prendere una boccata d'aria, non c'è che dire, c'è ancora un brutto clima e non si sa ancora bene quando finirà.

Andremo a votare? Non lo so, io vorrei si evitasse
Avremo un altro governo? Penso di si, non ho idea se e come reggerà ma credo che raccattando un po' a destra e un po' a sinistra, in qualche modo una fragile maggiornaza la troveranno
Quantò durerà io non lo so, ci proveranno, cercheranno di tenerla in piedi, io per ora alternative non ne vedo.
A me piacerebbe proponessero uno come Cottarelli ma credo sarà molto difficile, è un tecnico e i ministri tecnici hanno sempre avuto poca fortuna come Primi Ministri.

Stamattina mi ha chiamato il corriere di Amazon, era davanti a casa mia per consegnarmi un pacco. Me lo sono fatto arrivare a casa perché era un po' voluminoso e pesante e la vedevo dura portarlo in auto e soprattutto a farcelo stare.
Con le palestre chiuse mi sono fatto un regalo, un vogatore, dicono che faccia bene il suo lavoro e per tenersi in forma a me può andar bene.
Bene, adesso comincerò a vogare e diventerò un piccolo Abbagnale!
Li ricordate i fratelli Abbagnale, quante emozioni ci hanno reglato con Galeazzi che perdeva la voce ogni volta arrivavano alla fine.
Altri tempi ...

E' così, va così, in qualche modo la facciamo andare, non è un gran periodo, anzi, ma non credo sia migliore o peggiore di quello di tutti in questi mesi.
Confido nel futuro, ci punto tutto.


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=15333545

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 29/01/21 alle 13:58 via WEB
Adoro l'asporto, stare lì a sorseggiare un caffè con 50° in faccia della stufa a infrarossi e 0° sulla schiena è impagabile
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 29/01/21 alle 16:00 via WEB
Ottima idea quella del vogatore, è un ottimo metodo per tenersi in forma. Qualche tempo fa ci avevo pensato anch'io ma poi ho sempre rimandato .... eppure di questi tempi è di grande utilità. Buon allenamento. :)
 
spageti
spageti il 04/02/21 alle 22:14 via WEB
... con gli Abbagnale ricordo Pertini... credo sia tutto
 
 
nadiaemanu
nadiaemanu il 08/02/21 alle 20:56 via WEB
Si anch io... Ci vorrebbe ancora uno come Pertini... Vedremo.. . Buona serata Mr London
 
amistad.siempre
amistad.siempre il 09/02/21 alle 01:44 via WEB
Hai ragione, questo lungo anno non ci ha stravolto solo la vita, ci ha cambiato anche il modo di guardarla. Tutto è surreale, anche quando sembra che le cose vadano un pochino meglio. Sarà per questo che ci viene più facile pensare alle cose passate che ci hanno dato un'emozione, quell'emozione che scaldava il cuore. Adesso c'è un gran freddo...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

moon_Ivivere.casanadiaemanuNoRiKo564riccardi.rinodaunfioreoltre.lo.specchioWeb_LondonchannelfySignorina_Golightlythorn2021apungi1950_2vetreriaanconitanafotoidea0
 

ULTIMI COMMENTI

_____________________________

 


2007
         2008

2009          2010

2011          2012

2013          2014

2015          2016

2017          2018

2019          2020