2 mondi a confronto

chiacchierando oziosamente

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

I MIEI BLOG AMICI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

 

RUGBY

Post n°38 pubblicato il 06 Giugno 2007 da gattabiancagattonero

...ho sempre provato curiosità per il gioco del rugby, senza però mai riuscire a capirne il motivo... quei matti in pantaloncini che si picchiano, che giocano con una matta palla ovale, cercano di andare avanti, lanciandosi la palla all'indietro...

...poi ho capito il motivo; ho capito che quel gioco non è altro che la metafora della vita... una vita che ti si para davanti con ostacoli che sembrano insormontabili... una vita che, quando sei ad un passo dal traguardo, ti costringe a tornare indietro... una vita che ti massacra di botte...

...ma anche una vita che merita di essere vissuta lottando... una vita che, alla fine, comunque vada, devi essere contento di aver vissuto, lottato, combattuto...
   
 

 
 
 

Post N° 37

Post n°37 pubblicato il 21 Maggio 2007 da gattabiancagattonero

Può darsi che io non sappia cosa dico
scegliendo te una donna per amico
ma il mio mestiere è vivere la vita
che sia di tutti i giorni o sconosciuta
ti amo forte debole compagna
che qualche volta impara e a volte insegna
L'eccitazione è un sintomo d'amore
al quale non sappiamo rinunciare
le conseguenze spesso fan soffrire
a turno ci dobbiamo consolare
e tu amica cara mi consoli
perchè ci ritroviamo sempre soli
Ti sei innamorata di chi?
Troppo docile non fa per te
lo so divento antipatico
ma è sempre meglio che ipocrita
d'accordo fa come vuoi
i miei consigli mai
mi arrendo fa come vuoi
ci ritroviamo come al solito poi
Ma che disastro io mi maledico
ho scelto te una donna per amico
ma il mio mestiere è vivere la vita
che sia di tutti i giorni o sconosciuta
ti odio forte debole compagna
che poche volte impara e troppe insegna
Non c'è una gomma ancor che non si buchi
il mastice sei tu mia vecchia amica
la pezza sono io ma che vergogna
che importa tocca a te avanti sogna
ti amo forte debole compagna
che qualche volta impara e a volte insegna
Mi sono innamorato? Sì un po'
rincoglionito non dico no
per te sono tutte un po' squallide
la gelosia non è lecita
quello che voglio lo sai
non mi fermerai
che menagramo che sei
eventualmente puoi
sempre ridere puoi
Ma che disastro io mi maledico
ho scelto te una donna per amico
ma il mio mestiere è vivere la vita
che sia di tutti i giorni o sconosciuta
ti amo forte debole compagna
che qualche volta impara a volte insegna
che qualche volta impara a volte insegna...

dedicato ad un'amica che non leggerà mai questo post, ma che ogni giorno legge la mia anima...

 
 
 

Post N° 36

Post n°36 pubblicato il 08 Maggio 2007 da gattabiancagattonero

amicizia…
un sentimento difficile da capire, difficile da spiegare, difficile da trovare…
è impossibile pensare di poter vivere senza amici, senza persone con le quali condividere gioie e paure, ansie e certezze o semplicemente con i quali mangiare una pizza o fumare un sigaro.

Quante volte abbiamo pensato di aver trovato un amico, quante volte ci siamo aperti totalmente, senza remore, mettendo la nostra vita, i nostri sentimenti nelle mani di una persona che, in quel momento, ci era vicina…

Quante volte siamo stati delusi dagli amici, quante volte pensavamo di poterci fidare ciecamente di qualcuno che poi, alla resa dei conti, ci ha deluso e tradito…

Quante volte non abbiamo riconosciuto un amico; quante volte abbiamo pensato che quello che era accanto a noi in quel momento non fosse altro che uno dei tanti per poi scoprire che, in realtà, ci era più vicino di quanto potessimo sperare…

Quante volte ci siamo sentiti stupidi per non aver capito subito tutto questo; quante volte abbiamo dovuto sbattere il muso per renderci conto di cose che, con un filo di ragione, avremmo dovuto invece capire…

Eppure…

Eppure continuiamo a cercare i veri amici perché…

…perché… è impossibile pensare di poter vivere senza amici, senza persone con le quali condividere gioie e paure, ansie e certezze o semplicemente con le  quali mangiare una pizza o fumare un sigaro

 
 
 

Post N° 35

Post n°35 pubblicato il 03 Maggio 2007 da gattabiancagattonero

I miei amici veri, purtroppo o per fortuna,
non sono vagabondi o abbaialuna,
per fortuna o purtroppo ci tengono alla faccia:
quasi nessuno batte o fa il magnaccia.

Non son razza padrona, non sono gente arcigna,
siamo volgari come la gramigna.
Non so se è pregio o colpa esser fatti così:
c'è gente che è di casa in serie B.

Contandoli uno a uno non son certo parecchi,
son come i denti in bocca a certi vecchi,
ma proprio perchè pochi son buoni fino in fondo
e sempre pronti a masticare il mondo.

Non siam razza d' artista, nè maschere da gogna
e chi fa il giornalista si vergogna,
non che il fatto c' importi: chi non ha in qualche posto
un peccato o un cadavere nascosto?

Non cerchiamo la gloria, ma la nostra ambizione
è invecchiar bene, anzi, direi... benone!
Per quello che ci basta non c'è da andar lontano
e abbiamo fisso in testa un nostro piano:

se e quando moriremo, ma la cosa è insicura,
avremo un paradiso su misura,
in tutto somigliante al solito locale,
ma il bere non si paga e non fa male.

E ci andremo di forza, senza pagare il fìo
di coniugare troppo spesso in Dio:
non voglio mescolarmi in guai o problemi altrui,
ma questo mondo ce l' ha schiaffato Lui.

E quindi ci sopporti, ci lasci ai nostri giochi,
cosa che a questo mondo han fatto in pochi,
voglio veder chi sceglie, con tanti pretendenti,
tra santi tristi e noi più divertenti,
veder chi è assunto in cielo, pur con mille ragioni,
fra noi e la massa dei rompicoglioni....

Dedicato a chi si considera mio amico,
ed a chi io considero un amico.

 
 
 

Post N° 34

Post n°34 pubblicato il 23 Aprile 2007 da gattabiancagattonero

Tempo…cos’è ?
Un fatto oggettivo, direbbe qualcuno: il trascorrere del tempo è definito e costante. La durata di un “secondo”, infatti, è calcolata sulla base dell’oscillazione di un atomo di cesio ed è,quindi, una misura riproducibile ovunque ed in qualunque momento.
Un fatto soggettivo, risponderebbe qualcun altro: il trascorrere del tempo non è mai lo stesso. A volte un minuto sembra durare un’eternità, un’ora non  passare mai. A volte i giorni scorrono veloci, intere settimane trascorrono senza rendercene conto.
Il dolore dilata la percezione del tempo, la paura prolunga le ore in percorsi senza fine. Viviamo uno stato d’animo che ci fa pesare, come un macigno, il trascorrere di ogni singolo attimo.
La gioia, invece, accelera le sensazioni; i giorni si susseguono, l’uno dietro l’altro, lasciandoci una nostalgia che nasce da quello che non siamo riusciti a cogliere di quell’attimo fuggente.
Sensazioni che ci conducono inesorabilmente verso tempi futuri da affrontare e superare…

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: gattabiancagattonero
Data di creazione: 26/10/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

summerelogn2001minou286mauro.benedetti59MarioLampoLaDonnaCamelfedemina1998freeontheairelianto_13arch.colettanataoggi2sidopaulmyfairlady0261falco58dglpaoletta73
 

ULTIMI COMMENTI

... questa l'ho già letta... hahahahhaa
Inviato da: cinico_nick
il 26/06/2007 alle 08:39
 
"quando combatti puoi anche perdere ma se non combatti...
Inviato da: angel_blond
il 21/06/2007 alle 23:12
 
... tu senza parole?!?!?! hahaha
Inviato da: cinico_nick
il 12/06/2007 alle 17:45
 
una volta tanto non so cosa dire.....solo ...molto bella...
Inviato da: o_cri_o
il 08/06/2007 alle 10:37
 
... magari stiamo invecchiando assieme...
Inviato da: cinico_nick
il 07/06/2007 alle 12:44
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom