Il freddo fuori, il gelo dentro

Fa freddo…non fuori dove si affaccia un tiepido sole primaverile ma dentro, dove nessun sole puo scaldare…nei profondi meandri di un’anima tribolata che non trova il suo centro. Una piccola ed insignificante anima che puo essere destabilizzata dalla parola giusta al momento sbagliato. Poche lettere e si passa la notte a confrontarsi con demoni e paure che sono troppo invadenti per lasciar dormire un fisico stressato dal troppo lavoro…

 

Non avere una persona speciale con cui condividere il proprio compleanno è una punizione di vita a metà tra Inferno e Purgatorio…se poi quella persona speciale esiste, con un volto ben preciso, nome e cognome e soprattutto un sorriso troppo bello da ignorare, diventa ancora piu duro dover farne a meno.

 

Non c’è peggio che vedere la vita in un sorriso unico e meraviglioso e sapere che non puo essere baciato… purtroppo il cuore non si può comandare…e nemmeno il sonno, specie quando c’è qualche demone a tenermi sveglio…

Il freddo fuori, il gelo dentroultima modifica: 2019-04-06T13:35:25+02:00da goudencarolus04

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.