Strike Witches: annunciate 3 nuove serie animate

strike-witches-news

Strike Witches news.

Durante l’evento per il decimo anniversario del franchise Strike Witches, lo staff dell’anime ha annunciato 3 nuovi progetti. Il primo sarà l’adattamento di Strike Witches 501 Butai Hasshinshimasu! tratto dal manga spin-off di Makoto Fujibayashi. L’anime verrà trasmesso nel 2019 sia in tv che in streaming. Il cast vedrà impegnati Humikane Shimada e Projekt Kagonish al soggetto originale, mentre i seiyuu delle serie precedenti riprenderanno i rispettivi ruoli:

  • Misato Fukuen tornerà a doppiare Yoshika Miyafuji;
  • Saori Seto tornerà a doppiare Mio Sakamoto;
  • Kaori Nazuka tornerà a doppiare Lynette Bishop;
  • Miyuki Sawashiro tornerà a Perrine-H. Clostermann;
  • Rie Tanaka tornerà a doppiare Minna-Dietlinde Wilcke;
  • Mie Sonozaki tornerà a Gertrud Barkhorn;
  • Sakura Nogawa tornerà a doppiare Erica Hartmann;
  • Chiwa Saito tornerà a doppiare Francesca Lucchini;
  • Ami Koshimizu tornerà a Charlotte E Yeager;
  • Mai Kadowaki tornerà a doppiare Sanya V. Litvyak;
  • Ayuru Ohashi tornerà a doppiare Eila Ilmatar Juutilainen.
hasshin-shimasu

Strike Witches 501 Butai Hasshinshimasu!

 

Il secondo progetto riguarderà la terza stagione dell’anime, che sarà intitolata Strike Witches: Road to Berlin (Strike Witches: Dai-501 Tougou Sentou Koukuudan ROAD to BERLIN).

road-to-berlin

Strike Witches: Road to Berlin.

Humikane Shimada e Projekt Kagonish si occuperanno sempre del soggetto originale, inoltre Shimada ricoprirà anche la figura di character designer originale. Kazuhiro Takamura tornerà a dirigere la serie e adatterà anche i design originali di Shimada per l’animazione. La produzione verrà affidata allo studio David Production. Striker Unit si occuperà della composizione della serie, mentre Tatsuhiko Urata (sceneggiatore delle precedenti stagioni) sarà impegnato come capo scrittore.

Altri membri dello staff sono:

  • Scrittori: Takashi Aoshima, Toshihiko Tsukiji
  • Worldview Setting, ricerca militare: Takaaki Suzuki
  • Letteratura della serie: Shinya Murakami
  • Neuroi designer: Naohiro Washio
  • Musiche: Seikou Nagaoka
  • Produzione musicale: Nippon Columbia
  • Direttore del suono: Tomohiro Yoshida
  • Effetti sonori: Mutsuhiro Nishimura
  • Produzione del suono: Magic Capsule
  • Produttore: Takashi Tachizaki

Ovviamente come per lo spin-off Strike Witches 501 Butai Hasshinshimasu! il cast principale delle precedenti stagioni riprenderà i rispettivi ruoli anche in questo progetto. L’anime andrà in onda nel 2020 e per l’occasione è stato mostrato anche un primo PV.

 

Il terzo ed ultimo progetto sarà una serie anime spin-off del franchise intitolato provvisoriamente Idol Witches (Ongakutai Witches). L’anime sarà incentrato su uno squadrone di “Witches che non combattono”. I membri di questo squadrone cantano e suonano per proteggere i sorrisi di coloro che sono stati cacciati dalle proprie città dai Neuroi.

Shiuji Saeki si occuperà sia della regia e che della composizione della serie.  Humikane Shimada dei character design per le 3 protagoniste e  del soggetto originale insieme a Projekt World Witches. Shinya Murakami anche qui si occuperà della “letteratura della serie”. Kadokawa produrrà le musiche. La serie andrà in onda nel 2021.

Il cast comprenderà (da sinistra a destra nelle immagini):

idol-witches

Idol Witches

  • Ami Aimoto, che doppierà Lyudmila Andreyevna Rouslanova;
  • Mai Narumi, che doppierà Virgilia Robertson;
  • Minako Hosogawa, che doppierà Inori Shibuya.

Di seguito anche il PV.

 

 

Come sempre amici non resta che attendere per goderci di nuovo lo squadrone del 501!

 

 

Strike Witches: annunciate 3 nuove serie animateultima modifica: 2018-07-08T20:41:24+02:00da AleKuroNeko

8 thoughts on “Strike Witches: annunciate 3 nuove serie animate

Rispondi a Noblesse Annulla risposta

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.