ENERGIA

Se si vuole trovare i segreti dell’universo, bisogna pensare in termini di ENERGIA, frequenza e vibrazioni.

Nikola Tesla


Energia, grandezza fisica, capacità di un corpo o di un sistema fisico di compiere lavoro. Ma anche mezzo, per comprendere, per evocare e attraverso l’individuazione della coscienza, dotare le azioni psichiche di una carica ispiratrice di lavoro, di percezione costruttiva.

Nato dalla Tempesta - ENERGIA
Nato dalla Tempesta – ENERGIA


ENERGIAultima modifica: 2017-06-23T12:44:23+02:00da natodallatempesta0

7 pensieri riguardo “ENERGIA”

  1. Le energie non si disertano e il numinoso si “riceve”tramite il dialogo con la nostra Divinità interiore creativa ..caro Nat= questo Zeus elettrico mi/ci piace/rà buon sabato SdT*

    1. Oh divina Satira 🙂
      La tua esposizione degna del poeta solare…
      Carica di vita, carica la vita…. Energie delle parole, energie che estrae ispirazione, che muove…
      Non fermare mai il pensiero, ispirazione…
      Osho diceva:
      L’energia si muove verso l’esterno o verso l’interno. Non può mai arrestare fermare: se fosse ferma non sarebbe più energia ma morte che respira, ma non esiste nulla che non sia energia. Quindi, tutto nel cosmo, nella realtà si muove in qualche modo.
      Noi siamo metafora di molte cose….
      Oggi di un danzatore… Che finché danza crea e ispira ed evoca…
      C’è un riff per te per noi nel mondo un riff che accorta l’animo e la mente….
      Mi piace anche me quel dialogo, quella elettrica danza….
      SDT *

      1. secondo me con questo caldo si è più come i marinai delle vele nere calate alla bonaccia – senza un alito di vento – de in Viaggio alla fine del millennio di Abraham Yehoshua______* forse ho persino bisogno di un massaggio cardiaco con attrezzi elettrici…SdT*

  2. Il domatore di elettroni…ho letto di Tesla, e per una che si chiama Elettrika…e conosce molto bene le stranezze della mente quando viene corteggiata da ossessioni/angosce e attacchi di panico, non poteva non essere un mito 😉 Il visionario ascetico e compulsivo con un cervello che viaggiava in anticipo di un secolo…Veramente triste che un genio che negli anni 20 del novecento era riuscito a ipotizzare gli smartphone non sia passato alla storia in modo clamoroso e che non sia mai comparso nei libri scolastici, nemmeno nelle argomentazioni riguardanti le comunicazioni radio senza fili e i raggi x…Sei stato grande a ricordarlo, bravo nat!

    1. Ho letto e visto di Tesla, cara erede della sua energica carica Elettrika fonte di Psiche…
      La storia ha raggiunto il mito, un genio truffato dalla storia….
      Essa è scritta dall’uomo e l’uomo non sempre è degno della storia…
      La cerchia dei prediletti non avrebbe mai dato spazio a questo strano, disturbato genio serbo…
      Troppo indietro l’Europa, troppo avanti l’America… Troppo straniero Tesla per essere pilastro e fautore dello sviluppo economico e scientifico dell’emergenza super potenza.
      Edison era un simbolo più adatto più americano….
      Intuizioni…. Che furono la base dello sviluppo…
      Per Tesla il denaro non contava nulla… Ciò che per lui era importante era la diffusione della sua tecnica, delle sue scoperte. Ma il successo anche scientifico, viaggia con il potere dell’economia…
      Nonostante la fama di mago dell’elettricità muore povero e dimenticato….
      RICORDIAMOLO.

  3. ” … Un rinato impulso incendia il mio spirito,

    Mi affretto, i suoi raggi eterni inebrianti,

    Il giorno di fronte a me e la notte alle spalle,

    Sopra di me cielo aperto, pavimento d’onde sotto di me.

    Un magnifico sogno !” Tesla e i versi del Goethe ad illuminarlo nella consapevolezza di poter vedere nella mente le proprie invenzioni animarsi … la partenza per l’America con pochi centesimi e un libro di poesia … ho letto molto di questo straordinario personaggio, gli ho dedicato anche un lavoro qualche mese fa … bravo sei a ricordarlo, non se ne parla mai abbastanza …

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.