COPPIE in ARTE e così sia

E’ così sia. Max Ernst è stato sposato con Peggy Guggenehim collezionista d’arte statunitense e  Dorothea Tunning ( in foto),  che gli è sopravvissuta ed  è stata artista menzionabile al suo pari.  Peggy posò per Man Ray, conobbe Marcel Duchamp,  Romaine Brooks, Max Ernst, Pablo Picasso, Georges Braque e Kurt Schwitters, Samuel Beckett, o Vasilij Kandinskji, e Yves Tanguy allora sconosciuti,  incurante della guerra, decise di acquistare un grande numero di opere d’arte di  Francis Picabia, Georges Braque, Salvador Dalí, Piet Mondrian, Fernand Léger e Constantin Brâncuşi, Jackson Pollock..

Quando inaugura la galleria Guggenheim Jeune a Londra  è la prima di una lunga serie di collezioni, che la renderanno negli anni la più importante sostenitrice dell’avanguardia europea. A Venezia, dove infine visse  esibì la sua collezione  Peggy Guggenheim, un museo d’arte moderna sul Canal Grande di Venezia.

Il suo matrimonio con Max Ernst durò solo due anni, e pochi anni dopo  la sua collezione viene esposta per la prima volta alla XXIV edizione della Biennale d’arte nel 1948.

Con Dorothea Tunning  invece l’artista ha condiviso gioco arte e amore, un completamento che ha dato alla storia opere in cui è difficile capire se l’artista il cui nome prevale, Ernst in questo caso,  sarebbe stato quello che è divenuto senza un continuo flusso di ispirazioni dettate dal colloquio vitale  con Dorothea . Lei stessa in molte opere mostra nel suo stile pittorico, qualcosa di unico al pubblico che la distingue dal compagno artista, e nella storia dell’arte, meritevole di nome e fama eguali.  E lei sarebbe stata Dorothea Tunning se non avesse fatto Arte e coppia con Max Ernst? Coppie in arte  e così sia .

Immagine correlata

Dorothea resta una vera e propria riscoperta dell’arte surrealista al femminile che, per troppo tempo oscurata dai grandi nomi del movimento, ha molto da raccontare (“Cherchez la femme: Women and Surrealism” nel 2015  Sotheby’  York Avenue), delle intuizioni  godute e spese.

Dopo la morte del marito, Dorothea Tanning cominciò a dedicarsi anche alla poesia e alla stesura di romanzi.

 

 

COPPIE in ARTE e così siaultima modifica: 2018-03-04T12:48:51+01:00da misteropagano

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.