Maradona attacca Icardi: “Traditore”. Maurito furioso gli risponde così…

Icardi-Maradona-630x370«Maradona non è un esempio per nessuno». Mauro Icardi replica così al ‘Pibe de Oro’, che presentando la Partita della pace a Roma ha nuovamente definito l’attaccante dell’Inter «un traditore». «Come dice lui, questa è la partita della Pace. E fare una figuraccia come si è già fatta l’anno scorso, dando un’intervista così, penso che non c’entri nulla con la pace», dice Icardi ai microfoni di Sky Sport 24 facendo riferimento alla polemica innescata un anno fa da Maradona, secondo il quale il bomber nerazzurro non avrebbe dovuto partecipare all’evento proprio perché dal suo punto di vista è «un traditore».
«Sono parole che non c’entrano niente con la pace ed è già successo l’anno scorso. Maradona è stato un grandissimo calciatore, sicuramente uno dei migliori al mondo. Ma non posso dire niente di una persona che ora sta fuori dal calcio e che non è un esempio per nessuno», aggiunge Icardi, che oggi Milano ha presentato il suo libro ‘Sempre avanti’.
LE PAROLE DI MARADONA «Non so se porteranno Icardi in Nazionale… ma io dei traditori non parlo», aveva detto Diego Armando Maradona in una conferenza stampa show oggi a viale Mazzini (per la partita è prevista la diretta tv su Raiuno mercoledì in prima serata). Rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulla rabbia di Mauro Icardi, per non essere stato convocato nella Nazionale argentina il ‘Pibe de oro’ aveva aggiunto «io sono qui a ‘La Partita della Pace’ e Icardi qui non c’entra niente». Maradona aveva anche commentato la recente partita dell’Argentina con il Perù: «L’Argentina ha un potenziale grandissimo di attaccanti, da Higuain a Aguero ma senza Messi tutti gli altri non danno il meglio è lui che comanda l’attacco. L’Argentina deve migliorare, l’allenatore lo sa, ne abbiamo parlato».

Maradona attacca Icardi: “Traditore”. Maurito furioso gli risponde così…ultima modifica: 2016-10-10T23:28:54+02:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.