Potrebbero interessarti anche...

13 Risposte

  1. Giorgio scrive:

    Bravissima Panicucci, complimenti !! Questo dilagare dell’ignoranza in TV, è insopportabile (come anche Gianna Nannini a “10 cose” e molti altri). Queste persone non dovrebbero più essere invitate a parlare nelle reti televisive, e dovrebbe essere vietato questo linguaggio a priori. Questi sono sintomi di un degrado generale e di una mancanza di rispetto verso gli altri. La cosa assurda è che queste persone si credono anche “fighe” usando questi linguaggi, mentre non si rendono conto, che fanno una pessima impressione e sono disgustose e ridicole. Poveri bambini, che assistono a queste cose!!!

    • Purtroppo il permissivismo che sta dilagando e frutto di mancanza di rispetto, di educazione civica,( anni fa era materia scolastica) e sopratutto qualsiasi cosa sia permessa. Manca la cultura del rispetto, della tolleranza giusta, non viene tutelato colui che cerca di far capire l’errore che sta commettendo ma contrariamente viene aggredito perché si va a difendere colui che è in torto.
      Sono d’accordo di escludere dalle trasmissioni sui media chi non ha rispetto degli altri e non si comporta in termini rispettosi sia nei confronti di chi è presenta ma a maggior ragione con il pubblico in ascolto.

  2. pinco scrive:

    guarda che anche “fighe” è di per sè una parolaccia, anche se usata in questo contesto…

  3. miriuppi scrive:

    Brava Panicucci,meriti tutto il mio apprezzamento.

  4. fotoalbanese scrive:

    brava la Panicucci.complimenti

  5. roberta scrive:

    Certe parole,purtroppo,appartengono al quotidiano. Fingendosi scandalizzati è puramente ridicolo. Se proprio vogliamo pensare ai bambini creiamo palinsesti che siano educativi per loro ma,ancor prima,per le madri e forse anche le nonne. Le varie Panicucci e company non cercano altro per restare sul mercato televisivo. Anche pubblicizzare un’acqua “ESSENZIALE”è diseducativo visto che nessuna proprietà miracolosa diversa le altre acque in bottiglia è provata. Di certo c’è solo che viene venduta in farmacia con un importo di poco sotto le quattro euro per 6 bottigliette da mezzo litro. Non è altrettanto scandaloso signora Panicucci?Tutto fa denaro e odiens! Chiaro?

    • gipoaq scrive:

      Cara Roberta, anche rubare, mentire, tradire e uccidere appartiene al quotidiano, allora? Poi io non “fingo di essere scandalizzato” e lei mi dai del ridicolo…. Non cerchi di fare come molti che “la buttano sempre in caciara” (scusi del dialetto romano), e relativizzano tutto, palinsesti…le madri…le nonne.. le acque essenziali… tutto fa denaro e odiens… (tipico Italiano). Non stiamo dando un giudizio sulla vita della Signora Panicucci, lei non la conosce e neanche io, quindi ogni giudizio che diamo è sbagliato, ma stiamo parlando di un episodio preciso dove si da un giudizio: le parolacce lei le accetta in TV o no? Se dice che “appartengono al quotidiano” e quindi lei accetta senza problemi, allora, se è coerente, lo metta in pratica nella sua famiglia e lo insegni ai suoi figli se li ha, o ai suoi più stretti parenti. Scrivo sempre con rispetto verso di lei e della sua famiglia, naturalmente!!

  6. Brava Panicucci. bisogna allontanare le persone che si credono più importanti dicendo parolacce specialmente sulle reti televisive. In questa maniera altrimenti scendiamo sempre più in bassoooo., per colpa di alcuni ignoranti e volgari.–

  7. pallmen scrive:

    In un mondo di palle i quadrati non rotolano!

  8. gabrigio17 scrive:

    La Panicucci non ha sbagliato sulle parolacce,qualcuno doveva finalmente far capire che siamo arrivati ad un livello terra terra ( e merita 7+) ma l’osservazione di Roberta sulla pubblicità ( acqua e quant’altro) è talmente azzeccata e sacrosanta che darei un bel 10 alla signora Roberta! La Signora Panicucci si consolerà con i proventi pubblicitari….come tutti i nostri eroi televisivi : è il mercato di oggi!

  9. rennny3 scrive:

    Ci scandalizziamo di parole che sono riportate sul vocabolario della lingua italiana? Allora dovremmo cambiare l’italiano

  10. Giuseppe scrive:

    Brava Panicucci bisogna mettere un freno ai cercatori di applausi edi notorietà, oggi come oggi , la persona che è onesta, lavoratrice e mantiene bene la famiglia, viene considerato un pirla, mentre se sei idiota , magari anche sei stato in galera e spari cazzate, sei molto figo!!!

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.