Melissa Satta, gipsy chic e tatuaggi

C_2_box_27106_upiFoto1FCon la pelle ambrata, i capelli sciolti e il piglio serio, Melissa Satta si è messa in posa davanti all’obiettivo di Joseph Cardo. Capi casual si alternano ad altri più eleganti: è la collezione primaverile di Sarah Chole.
Non è la prima volta che la ex velina Melissa Satta presta il volto al brand, rivelandosi la testimonial ideale a interpretarne lo stile: un melting pot audace, che si fa notare. Stilosa con la gonna verde dall’abbottonatura asimmetrica, leziosa col minidress di tulle, gipsy con l’abito nero ricamato, audace col vestito a rete: una collezione adatta a mille occasioni. E siccome la primavera è tempo di cerimonie non mancano capi adatti alle grandi occasioni come la jumpsuit rossa con spalline a catena.
I colori sono delicati, ma non mancano tocchi più accesi. Per ogni outfit Melissa Satta presta il proprio sex appeal e la femminilità sicura ma discreta che la contraddistingue. I tatuaggi sul suo corpo sono la firma che rende personale questo stile chic e contemporaneo.

Melissa Satta, gipsy chic e tatuaggiultima modifica: 2017-03-15T07:08:20+01:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.