Alvaro Morata, rapina choc nella villa del calciatore: in casa c’era la moglie con i gemellini

Un gruppo di rapinatori armati è entrato l’altra notte nella villa di Alvaro Morata, a Mirasierra (Madrid), mentre in casa si trovavano la moglie, la mestrina Alice Campello insieme ai due gemellini Alessandro e Leonardo, che hanno meno di un anno.

Alice-Campello-e-Alvaro-Morata

Il calciatore, ex attaccante di Real, Juve e Atletico, era alle Isole Far Oer con la nazionale spagnola. Secondo quanto riferisce AS, i ladri hanno rubato molti oggetti di valore per un danno economico non indifferente. Grande tensione e paura per la signora Morata, e sull’accaduto la polizia spagnola ha aperto immediatamente un’indagine. Il calciatore è stato informato di quanto accaduto solo dopo l’intervento delle forze dell’ordine.

Alvaro Morata, rapina choc nella villa del calciatore: in casa c’era la moglie con i gemelliniultima modifica: 2019-06-10T09:39:53+02:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.