Amal Clooney: “George mi ha conquistata spacciandosi per il suo cane”

1496820985800.jpg--geroge_clooney_e_amal_sono_diventati_genitori__nati_ella_e_alexander

Chioma lungo le spalle e abito rosa per Amal Alamuddin, protagonista della copertina di maggio di Vogue USA. L’avvocato libanese, moglie di George Clooney racconta nel corso dell’intervista che a 35 anni aveva quasi rinunciato all’amore. Ma una festa nel 2013 a Villa Oleandra, la casa sul lago di Como del divo di Hollywood, le cambiò la vita. Oggi è la signora Clooney, madre di due gemelli che hanno imparato a dire “mamma” e “papà”…
Specializzata in cause umanitarie e diritto internazionale, Amal era decisa a mettere da parte l’amore per dedicarsi alla carriera da avvocato. Ma l’incontro con George in Italia e il singolare corteggiamento l’hanno portata a rivedere le sue posizioni. La Alamuddin rivela infatti che Clooney l’ha conquistata spacciandosi per il suo cane Einstein via mail, dicendo che aveva bisogno di assistenza legale.
Da lì il matrimonio nel 2014 celebrato a Venezia e la nascita, 10 mesi fa, dei due gemelli Alexander e Ella: “I bambini si arrampicano sul nostro letto fra le 6 e le 8 del mattino e hanno già iniziato a dire qualche parola, con George che è stato molto attento ad assicurarsi che “mamma” venisse prima di “papà””, racconta Amal alla rivista.

Amal Clooney: “George mi ha conquistata spacciandosi per il suo cane”ultima modifica: 2018-04-12T12:59:36+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.