Meghan Markle e Harry lasciano Buckingham Palace: «È per il bene della monarchia»

Meghan Markle e Harry lasciano Buckigham Palace. Ormai fervono i preparativi per l’imminente trasferimento al Frogmore Cottage, residenza a 30 chilometri da Londra. Secondo alcuni media britannici, il trasferimento, con la conseguente separazione dello staff di Harry e William, sarebbe dovuto ad attriti tra i due fratelli e le mogli Meghan e Kate. Ma secondo il sito Express non sarebbe proprio così: «È per il bene della monarchia».

Ecco cosa avrebbe rivelato una fonte del sito britannico: «Sì, è per il bene della Monarchia. Ma la decisione di lasciare il palazzo non significa che tra William e Harry ci siano tensioni. I rampolli hanno preso strade diverse perché hanno obiettivi diversi. La base di William resterà sempre e comunque quella di Bukingham Palace perché è lui l’erede al trono d’Inghilterra. Sia William che Harry sapevano che prima o poi sarebbe arrivato questo momento (la separazione dello staff, ndr). Doveva succedere, entrambi erano preparati a questa eventualità».
Insomma, trasferimento indolore o attriti tra i due fratelli reali? Staremo a vedere.

Meghan Markle e Harry lasciano Buckingham Palace: «È per il bene della monarchia»ultima modifica: 2019-03-17T17:38:01+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.