Taylor Mega ci ricasca, nuovo dito medio: «Non mi avranno mai come mi vogliono loro»

Taylor Mega mostra il dito medio. Un’altra volta. Prima la foto del gesto irriverente davanti a una camionetta della polizia ha fatto scoppiare lo scandalo a Live Non è la D’Urso ed è valsa un tapiro di Striscia la Notizia. L’influencer friulana ha persino eliminato il post e chiuso temporaneamente al pubblico il suo profilo Instagram. Si è giustificata sottolineando che non voleva mancare di rispetto alle forze dell’ordine, ma rispondere ai numerosi haters.

5000363_1612_taylor_mega_dito_medio (1)

Dopo aver saputo dell’esistenza di questa foto, Barbara D’Urso l’ha cacciata dal suo programma, mentre Mario Giordano non è andato tanto per il sottile a “Fuori dal Coro”. Eppure Taylor Mega non si è lasciata intimididire: ha pubblicato un post in cui mostra nuovamente il dito medio. Un messaggio diretto a tutti quelli che l’hanno criticata. Un atteggiamento che sarebbe dunque in linea con il suo modo di essere. Chi ha seguito il collegamento con Live Non è la D’Urso, tuttavia, ricorda che proprio Taylor aveva cercato di sorvolare sulla questione cambiando discorso e sostenendo di non ricordare la foto in questione.

Qualche ora di riflessione ed ecco che il profilo torna a essere pubblico. Spunta un post provocatorio in cui, a corredo della nuova foto con il dito medio alzato, si legge: «Non mi avranno mai come mi vogliono loro». Accanto una mano che saluta. Un riferimento a Mediaset e a Barbara D’Urso? Sempre dopo l’ultima puntata di Live Non è la D’Urso l’influencer si era sfogata nelle stories accusando il programma di averle teso un tranello.

Taylor ha raccontato di aver espresso l’intenzione di abbandonare la televisione prima del fatidico collegamento. Da qui lo sfogo contro gli autori. Intanto, gli impegni continuano e i followers la sostengono. Nessun cedimento, ma un dito più esplicito di tante altre parole.

Taylor Mega ci ricasca, nuovo dito medio: «Non mi avranno mai come mi vogliono loro»ultima modifica: 2020-01-22T22:18:29+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.