Melissa Satta, fuga dalla Turchia e quarantena a Milano: a casa con Kevin Boateng e il figlio Maddox

Melissa Satta partita per la Turchia assieme al figlio Maddox per andare a trovare il marito Kevin-Prince Boateng, che milita nella squadra del Besiktas, era rimasta lì per via del crescere dell’emergenza da coronavirus. Ora l’ex velina, con la famiglia al seguito, è riuscita a tornare a Milano.

5160199_1525_melissa_satta2 (1)

Quello per la Turchia infatti doveva essere un viaggio lampo ma poi sono intervenute le restrizioni e la chiusura dei voli, rendendole impossibile il ritorno. Melissa si è adattata e trascorreva la giornate fra passeggiate e shopping, finché l’obbligo di isolamento non è arrivato anche lì e l’ha costretta in isolamento col figlio.

Ora, finalmente è ritornata a Milano e si gode la vita casalinga in famiglia. Il tempo trascorre fra lezioni di ginnastica per i suoi follower e scherzi col figlio e Kevin Boateng, che ha smesso temporaneamente i panni del calciatore per vestire quelli del giardiniere.

Melissa Satta, fuga dalla Turchia e quarantena a Milano: a casa con Kevin Boateng e il figlio Maddoxultima modifica: 2020-04-09T19:26:29+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.