Botta e risposta al vetriolo tra Simone Coccia e la figlia di Luke Perry

Un botta e risposta incredibile quello andato in scena su Instagram tra Simone Coccia e Sophie Perry, figlia dell’amato attore Luke Perry. Tutto è partito da un messaggio privato che l’ex gieffino ha inviato alla ragazza: “Credi di essere bella ma sei orrenda”, le ha scritto del tutto gratuitamente. Lei ha pubblicato lo screenshot e risposto per le rime, dando il via a uno scontro social a colpi di body shaming.

Sophie-e-Simone

Ad atttaccar briga è stato Coccia, fidanzato dell’Onorevole Stefania Pezzopane da sempre in prima linea contro il body shaming. E’ stato lui ad inviare per primo e senza motivo un messaggio di insulti a Sophie, riguardanti il suo aspetto fisico. Nella casella di posta privata le ha scritto: “Credi di essere bella ma sei orrenda” condendo il messaggio già di per sé aggressivo con un emoticon che vomita.

unnamed-10

Uomini e Donne, Veronica De Nigris e la notte d’amore con Nicola Vivarelli: «Intimità che però non è mai andata oltre…»

La ventenne non è stata a guardare ed è passata al contrattacco condividendolo nelle storie di Instagram una foto con un primopiano di Simone e parole al vetriolo: “Questo sei tu? Immaginate avere questo aspetto e questo coraggio”. Anziché ritirarsi e mettere un punto alla questione, lui ha rincarato la dose con una foto della Perry in abiti maschili per Halloween e la didascalia “Donna o uomo?” con una serie di emoticon che rappresentano la risata.

Botta e risposta al vetriolo tra Simone Coccia e la figlia di Luke Perryultima modifica: 2020-11-21T17:57:48+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.