Meghan Markle: “Ho pensato al suicidio, ma nessuno mi ha ascoltata”. Harry: “Aspettiamo una bimba”

Sarà una bimba il prossimo figlio dei duchi di Sussex Meghan e Harry, ormai non più membri attivi della famiglia reale dopo l’accordo con la regina Elisabetta. Lo rivela lo stesso principe nell’intervista rilasciata a Oprah Winfrey e trasmessa dalla Cbs. Una bella notizia che fa da contraltare a rivelazioni shock. La Markle dichiara di aver avuto pensieri suicidi quando entrò a Buckingham Palace e di aver implorato aiuto alla famiglia reale, invano.

“Quasi due miliardi di persone guardarono in tv il loro matrimonio, dall’esterno sembrava come una favola, poi sbalordirono il mondo rinunciando alle loro cariche reali”. Così la voce di Oprah Winfrey apre l’attesissima e temutissima intervista ai duchi di Sussex, durata due ore.

Ai microfoni della Cbs la coppia, trasferitasi a Los Angeles un anno fa, spara a zero sui parenti coronati. In particolare la duchessa sostiene che non solo non fu protetta dalla casa reale britannica, ma che le persone che vi operavano desideravano mentire per proteggere altri.

“I reali temevano del colore della pelle di Archie” – Una delle dichiarazioni più forti riguarda anche le accuse di razzismo avanzate dalla moglie del figlio cadetto di Carlo e Diana. “Nei mesi in cui ero incinta di Archie – riferisce Meghan – ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza. Lamentandosi con Harry: ‘Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle'”. E ancora: “La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione”.

“Sono stata silenziata” – “Se sono stata in silenzio o silenziata? La seconda”, risponde Meghan a una domanda di Oprah Winfrey sulla sua esperienza nella casa reale. Anche se in principio la regina Elisabetta “la fece sentire benvenuta”.

“Non ci hanno pagati” – In avvio d’intervista, Meghan tiene a precisare subito che non sono stati pagati per la conversazione con la famosa conduttrice americana. L’esclusiva è stata venduta a 68 Paesi e per i diritti la Cbs ha sborsato almeno sei milioni di euro.

“Ci siamo sposati tre giorni prima della cerimonia” – La duchessa di Sussex rivela poi che lei e Harry si sposarono tre giorni prima della cerimonia ufficiale. “Ci siamo sposati tre giorni prima del nostro matrimonio. Nessuno lo sa, ma abbiamo chiamato l’arcivescovo di Canterbury e ci siamo limitati a dire che questa cosa, questo spettacolo è per il mondo, ma vogliamo celebrare la nostra unione tra di noi”.

Meghan Markle: “Ho pensato al suicidio, ma nessuno mi ha ascoltata”. Harry: “Aspettiamo una bimba”ultima modifica: 2021-03-08T10:23:38+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.