Murdoch divorzia dall’attrice Jerry Hall dopo sei anni. È la quarta separazione per il tycoon

Rupert Murdoch divorzia da Jerry Hall: il matrimonio del 91enne tycoon dei media con la 65enne modella e attrice già sposata a Mick Jagger sarebbe arrivato al capolinea, secondo fonti anonime citate da vari giornali tra cui il New York Times. Per Murdoch, se la notizia sarà confermata, sarebbe il quarto divorzio. Murdoch e la Hall sono sposati dal 2016 e all’epoca delle nozze Rupert si era definito «l’uomo più felice del mondo».

image

Se difficilmente il divorzio altererà la struttura societaria e la successione nell’impero fondato dall’australiano, la separazione tra Murdoch e la Hall potrebbe avere contraccolpi sulle attività delle varie società che fanno capo al tycoon e che spaziano dalla Fox, il «New York Post» e il «Wall Street Journal» negli Usa, al tabloid «The Sun» e al «Times» nel Regno Unito e a Sky News in Australia. Nei primi anni di matrimonio sembrava che Rupert fosse felice di dedicare tempo alla nuova moglie, lasciando spazio ai figli dei precedenti matrimoni – e in primis al suo successore – di farsi strada ai vertici dell’impero di famiglia. La saga dei Murdoch ha liberamente ispirato la serie di Hbo «Succession». Il tycoon ha in totale sei figli: Prudence con la prima moglie Patricia Booker, una modella australiana da cui ha divorziato nel 1965; Elizabeth, Lachlan e James dalla seconda consorte Anna, con cui era rimasto sposato per tre decenni fino al 1999, l’anno del matrimonio con Wendi Deng, una imprenditrice salottiera: il divorzio da quest’ultima nel 2014 era arrivato tra voci di una relazione di Wendi con l’ex premier britannico Tony Blair che era anche stato il padrino di Grace e Chloe, le due figlie più giovani del miliardario.

Murdoch divorzia dall’attrice Jerry Hall dopo sei anni. È la quarta separazione per il tycoonultima modifica: 2022-06-23T11:23:42+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.