OncoDermatologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagena

Incidenza e rischio relativo di carcinoma cutaneo a cellule squamose con inibitore BRAF e inibitore BRAF/MEK nei pazienti oncologici

L’inibitore BRAF e l’inibitore BRAF/MEK sono stati approvati per il trattamento del melanoma con mutazioen nel gene BRAF. Il carcinoma cutaneo a cellule squamose ( cuSCC ) è un evento avverso associa …


Fattori prognostici per le metastasi parotidee del carcinoma cutaneo a cellule squamose del testa-collo

Nell’80% dei casi il carcinoma cutaneo a cellule squamose ( CSCC ) si sviluppa sulla testa. La metastasi parotidea è rara, ma il trattamento, che associa chirurgia e radioterapia, ha una prognosi inf …

OncoGeriatria


Idroadenoma, identificata una nuova fusione genica CRTC3-MAML2

L’idroadenoma si presenta solitamente come una lesione nodulare solitaria, a crescita lenta, solida o cistica, che si manifesta in vari siti anatomici. Non è di facile diagnosi per il fatto che il …

Pembrolizumab riduce del 43% il rischio di recidiva o di mortalità dopo resezione del melanoma in stadio III

Pembrolizumab ( Keytruda ), terapia immuno-oncologica anti-PD-1, riduce del 43% il rischio di recidiva o morte dopo resezione chirurgica del melanoma ad alto rischio in stadio stadio III. Nel corso …

OncoDermatologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagenaultima modifica: 2020-03-16T07:30:47+01:00da tiberis1

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.