Gran Bretagna: la variante Delta sembra essere particolarmente pericolosa per i pazienti con gravi malattie pregresse

Delta variante

VARIANTE DELTA, IN UK IMPENNATA DI CONTAGI MA NON DI RICOVERI – SU 117 VITTIME 50 ERA VACCINATE ( DUE DOSI ) MA OVER 50 E CON “PATOLOGIE PREGRESSE”

I NUMERI NON CONFORTANO. Su 117 casi di pazienti uccisi dalla variante Delta in Gran Bretagna, circa un terzo (44) non erano immunizzati, ma poco meno della metà – 50 casi- avevano ricevuto entrambe le dose di un vaccino anti Covid-19. Il virologo, Guido Silvestri, in un post su Facebook ha però ricordato che di questi la maggior parte aveva “gravi patologie pregresse”. Dubbi sull’efficacia dei vaccini ? No. In realtà questo è proprio quello che ‘dovremmo aspettarci da vaccini efficaci ma ancora imperfetti la cui efficacia varia a seconda dell’età’, come sostengono in un un articolo del Guardian, gli scienziati David Spiegelhalter Presidente del Winton Centre for Risk and Evidence Communication di Cambridge e Anthony Masters ambasciatore della Royal Statistical Society. ( LINK https://lnkd.in/dxrqPWk )


XAGENA IN INFETTIVOLOGIA, VIROLOGIA & VACCINI

AidsOnline.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Virologia.net | Vaccini.net |

Gran Bretagna: la variante Delta sembra essere particolarmente pericolosa per i pazienti con gravi malattie pregresseultima modifica: 2021-06-29T21:46:50+02:00da tiberis1

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.