Il feocromocitoma non-riconosciuto e non-trattato è associato a un rischio sostanzialmente più elevato di complicanze materne o fetali

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Feocromocitoma nelle donne in gravidanza: esiti materni e fetali 

Il feocromocitoma o paraganglioma ( noto collettivamente come PPGL ) nelle donne in gravidanza può portare a gravi complicazioni e morte a causa dell’eccesso di catecolamine associato.
Sono stati identificati i fattori associati agli esiti materni e fetali nelle donne con PPGL durante la gravidanza.
È stato condotto uno studio multicentrico e retrospettivo su pazienti con PPGL e gravidanza tra il 1980 e il 2019 nel Registro IPPR ( International Pheochromocytoma and Pregnancy Registry ), ed è stata eseguita una revisione sistematica degli studi pubblicati tra il 2005 e il 2019 su almeno 5 casi.
I criteri di inclusione erano la gravidanza dopo il 1980 e PPGL prima o durante la gravidanza o entro 12 mesi dopo il parto……….

CONTINUA SU ENDOCRINOLOGIA.NET

https://www.endocrinologia.net/articolo/feocromocitoma-in-gravidanza-esiti-materni-e-fetali

 

endocrinologianet

Endocrinologia News

https://www.endocrinologia.net
Endocrinologia, le Novità in Endocrinologia. Endocrinologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie endocrine. Focus su Malattie tiroidee.

Aggiornamento in Medicina

Newsletter Xagena · Risultati ricerca per “Vitamina-D” · La …

Farmaci

Due ampi studi randomizzati su pazienti con tumore tiroideo ben …

Tumori neuroendocrini

I tumori neuroendocrini del pancreas ( pNET ) sono …

Ipertiroidismo

La malattia di Graves viene abitualmente trattata con …

Iperprolattinemia

Esistono timori sul fatto che l’uso a lungo termine di farmaci …

Focus

Una bassa dose di Iodio radioattivo dopo l’intervento …
Il feocromocitoma non-riconosciuto e non-trattato è associato a un rischio sostanzialmente più elevato di complicanze materne o fetaliultima modifica: 2021-11-29T07:18:57+01:00da tiberis1

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.