Aggiornamento sui Farmaci by Xagena

Farmaci.net

Osteoporosi: restrizioni all’uso di Protelos e Osseor a seguito di nuovi dati che mostrano un aumentato rischio di infarto miocardico

Gli operatori sanitari sono stati informati in merito alla restrizione delle indicazioni terapeutiche, alle nuove controindicazioni e avvertenze del Ranelato di stronzio ( Protelos, Osseor ).Tali misu …


 

Ipertensione arteriosa polmonare: nuova modalità di somministrazione di Remodulin mediante infusione endovenosa continua

Remodulin ( Treprostinil ) soluzione per infusione è stato approvato nella maggior parte dei Paesi europei a partire dal 2005 per il trattamento della ipertensione arteriosa polmonare idiopatica o ere …


 

Casi di fascite necrotizzante segnalati con Avastin, un farmaco antitumorale

In pazienti trattati con Avastin ( Bevacizumab ), sia nell’ambito di studi clinici, sia nel contesto di valutazioni post-marketing, sono stati segnalati casi di fascite necrotizzante, anche ad esito l …


 

Il CHMP dell’EMA ha confermato la raccomandazione del PRAC di restringere le indicazioni d’uso per il Ranelato di stronzio, un farmaco per il trattamento della osteoporosi

Il CHMP ( Committee for Medicinal Products for Human Use ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato una restrizione d’uso dei medicinali per la osteoporosi Protelos e Osseor ( il cui pri …


 

L’antiepilettico Ezogabina associato ad anomalie retiniche e a colorazione blu della pelle

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha messo in guardia gli operatori sanitari e i pazienti che il farmaco anticonvulsivante Potiga ( Ezogabina; Retigabina [ Trobalt ] in Europa ) può causare color …


 

Gestione delle reazioni avverse cutanee gravi associate a Incivo, un antivirale per il trattamento della epatite C

Gli operatori sanitari sono stati informati rigardo a gravi reazioni avverse associate al farmaco antivirale Incivo ( Telaprevir ). Incivo, in associazione a Peginterferone alfa e Ribavirina, è indica …


 

Danno epatico farmaco-indotto correlato a diversi antagonisti del TNF-alfa

Il danno epatico farmaco-indotto, più frequentemente danno epatocellulare acuto con caratteristiche autoimmuni, può essere un effetto di classe degli antagonisti del fattore di necrosi tumorale alfa ( …


 

Unione Europea: il PRAC ha raccomandato la sospensione dei medicinali contenenti Tetrazepam, un miorilassante

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso che, a seguito di segnalazioni di reazioni cutanee rare ma gravi e talvolta pe …


 

Unione Europea: il PRAC raccomanda restrizioni nell’uso del Ranelato di Stronzio nella osteoporosi

Durante la riunione tenuta dal 8 al 11 aprile 2013, il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato restrizioni nell’uso d …


 

EMA: riesame dei dati sui rischi a livello del pancreas per le terapie basate su GLP-1 nel trattamento del diabete mellito di tipo 2

L’European Medicines Agency ( EMA ) ha avviato un riesame dei dati di un gruppo di ricercatori universitari indipendenti che suggeriscono un aumento del rischio di pancreatite e modificazioni cellular …


 

Farmaci antidiabetici: Pioglitazone e tumore della vescica

Il Pioglitazone ( Actos ) è un farmaco ipoglicemizzante che agisce aumentando la sensibilità all’insulina dei tessuti periferici: esso si comporta da agonista selettivo del recettore nucleare di tipo …


 

Cortisonici e singhiozzo

I corticosteroidi sono farmaci utilizzati nel trattamento di una vastissima gamma di patologie e la loro tossicità è prevalentemente associata all’utilizzo a lungo termine, anche se dopo un trattament …


 

Farmaci per la sclerosi multipla: Tysabri e trombocitopenia

Natalizumab ( Tysabri ) è un anticorpo monoclonale diretto contro l’integrina alfa4beta1, che impedisce l’adesione e la migrazione linfocitaria dal letto vascolare al sistema nervoso centrale e all’in …


 

Pazienti ad alto rischio immunologico per rigetto acuto: aumento tasso di rigetto acuto con Nulojix in associazione a una riduzione rapida del dosaggio dei corticosteroidi

Bristol-Myers Squibb ( BMS ), in accordo con l’European Medicines Agency( EMA) e l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ) ha informato gli operatori sanitari di quanto segue: Nella esperienza postma …


 

Farmaci antitumorali: casi di eritrodisestesia palmo-plantare con Tarceva

Erlotinib ( Tarceva ) è un inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita epidermico umano di tipo I ( EGFR ). Erlotinib è un potente inibitore della fosforilazione intracellula …

 

Ambrisentan – Xagena Search: Novità sui Farmaci by Xagena

XagenaSearch.it

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Ambrisentan







Aggiornamenti sui Farmaci by Xagena

Farmaci.net

PRAC: il rischio di enterocolite neutropenica con Docetaxel è noto e non c’è evidenza di aggiornamenti

Il Comitato per la valutazione dei rischi di farmacovigilanza dell’ EMA ( PRAC ) ha concluso che non vi è alcuna evidenza di modifica delle informazioni sul rischio noto di enterocolite neutropenica d …


 

Sclerosi multipla: EMA ha avviato la revisione del medicinale Zinbryta a causa di insufficienza epatica fulminante in un paziente

L’ EMA ( European Medicines Agency ) ha dato avvio a una revisione del medicinale Zinbryta ( Daclizumab ), utilizzato per trattare adulti con forme recidivanti di sclerosi multipla. La revisione è …


 

Antibiotici a base di Vancomicina, uso appropriato nel contesto della lotta alla resistenza antimicrobica

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato modifiche alle informazioni del prodotto per gli antibiotici a base di Vancomicina al fine di garantire un uso appropriato nel trattamento delle inf …


 

EMA: Uptravi può continuare ad essere utilizzato secondo le informazioni del prodotto nel trattamento dell’ipertensione arteriosa polmonare

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso la revisione di Uptravi ( Selexipag ), avviata a seguito del decesso in Francia di 5 pazienti. L’EMA ha confermato che il medicinale può continuare ad e …


 

Farmaci antitumorali: enterocolite neutropenica con Docetaxel nelle donne con tumore al seno operabile. Revisione dell’EMA

L’EMA ( European Medicines Agency ) sta investigando il medicinale anticancro Docetaxel a seguito di casi di enterocolite neutropenica che si sono verificati in Francia, e che hanno interessato molte …


 

Nuova revisione dell’uso del Valproato in gravidanza e nelle donne in età fertile

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha iniziato una revisione relativa all’uso dei medicinali contenenti Valproato nel trattamento di donne e ragazze in età fertile o in gravidanza. Questi farmaci s …


 

PRAC: evidenza di depositi di Gadolinio nel cervello dopo scansioni di risonanza magnetica ma non segni di danno

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato la sospensione delle autorizzazioni all’immissione in commercio di quattro …


 

Sindrome del colon irritabile con diarrea: Eluxadolina associata a rischio di grave pancreatite nei pazienti senza cistifellea

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha emesso un alert su Eluxadolina ( USA: Viberzi; Europa: Truberzi ) riguardo al rischio di grave pancreatite nei pazienti …


 

Contraccezione ormonale di emergenza a base di Levonorgestrel: nuove raccomandazioni per le utilizzatrici di farmaci induttori degli enzimi epatici

Viene raccomandato alle donne che desiderano ricorrere alla contraccezione di emergenza e che hanno usato un medicinale che induce gli enzimi epatici nelle ultime 4 settimane l’uso di un contraccettiv …


 

Monitoraggio cardiaco durante la terapia con Trastuzumab per ridurre la frequenza e la gravità della disfunzione del ventricolo sinistro e della insufficienza cardiaca congestizia

Hoffmann-La Roche, in accordo con l’Agenzia Europea dei medicinali (EMA) e l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), hanno informato gli operatori sanitari riguardo all’importanza delle informazioni ri …


 

Inibitori SGLT2: informazioni sul rischio potenziale di amputazione delle dita del piede nei pazienti con diabete mellito di tipo 2

L’ EMA ( European Medicines Agency ) sta informando sul potenziale aumento del rischio di amputazione degli arti inferiori ( che riguarda soprattutto le dita del piede ) nei pazienti che assumono gli …


 

Diabete mellito di tipo 2: Canagliflozin può contribuire al rischio di amputazione delle dita del piede

Il Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha avvertito che è stato osservato un aumento dei casi di amputazione degli arti inferiori …


 

Ipertensione arteriosa polmonare: l’EMA sta rivalutando la sicurezza di Uptravi

L’EMA ( European Medicines Agency ) sta esaminando la sicurezza dei Uptravi ( Selexipag ), a seguito del decesso in Francia di 5 pazienti che assumevano il farmaco. Uptravi è usato per trattare l’ …


 

Effetti indesiderati a lungo termine che interessano i sistemi muscolo-scheletrico e nervoso: revisione degli antibiotici fluorochinoloni e chinoloni per via sistemica e inalatoria

L’European Medicines Agency ( EMA ) ha avviato una revisione sugli antibiotici fluorochinoloni e chinoloni per via sistemica e inalatoria al fine di valutare la persistenza di gravi effetti indesidera …


 

Disturbo neurologico acuto causato da un inibitore della amide idrolasi degli acidi grassi

Una diminuzione della attività della amide idrolasi degli acidi grassi ( FAAH ) aumenta i livelli di analoghi endogeni di cannabinoidi, o endocannabinoidi. Gli inibitori di FAAH hanno mostrato attiv …

Aggiornamento sull’Ipertensione by Xagena

Ipertensione.net

Effetti sulla pressione arteriosa di Canagliflozin ed esiti clinici nel diabete di tipo 2 e nella malattia renale cronica: studio CREDENCE

Le persone con diabete di tipo 2 e malattia renale cronica hanno un alto carico di ipertensione, ma l’entità e la consistenza dell’abbassamento della pressione arteriosa con Canagliflozin ( Invokana ) …


 

Cambiamenti endocrini ed emodinamici dell’ipertensione resistente e delle risposte della pressione arteriosa a Spironolattone o Amiloride

Nello studio PATHWAY-2 sull’ipertensione resistente, lo Spironolattone ( Aldactone ) ha ridotto la pressione arteriosa sostanzialmente più dei farmaci antipertensivi convenzionali. Sono stati effettu …


 

Efficacia e sicurezza della combinazione Sacubitril e Valsartan nei pazienti con ipertensione essenziale non-controllata da Olmesartan

La maggioranza dei pazienti con ipertensione non riesce a raggiungere il controllo della pressione arteriosa nonostante il trattamento con farmaci comunemente prescritti. Uno studio randomizzato in …


 

Enalapril migliora la pressione arteriosa non-dipping nei pazienti con diabete mellito di tipo 1 e neuropatia

Uno studio ha dimostrato che la somministrazione di Enalapril ( Enapren ) al momento di coricarsi può aumentare il dipping della pressione arteriosa ( riduzione fisiologica del 10-20% della pressione …


 

Riduzione della pressione arteriosa nelle persone a rischio intermedio, senza malattie cardiovascolari

La terapia antipertensiva riduce il rischio di eventi cardiovascolari tra le persone ad alto rischio e tra quelle con una pressione sistolica di 160 mm Hg o superiore, ma il suo ruolo nelle persone a …


 

Efficacia di basse dosi di Clortalidone e Idroclorotiazide valutata mediante monitoraggio della pressione arteriosa nelle 24 ore

I farmaci diuretici tiazidici e simil-tiazidici sono sempre più utilizzati a più bassi dosaggi. L’Idroclorotiazide alla dose di 12.5 mg rimane il farmaco antiipertensivo più comunemente prescritto n …


 

L’aggiunta di Idroclorotiazide alla combinazione Olmesartan e Amlodipina aumenta l’efficacia nei pazienti con inadeguato controllo della pressione arteriosa con la duplice terapia

Uno studio randomizzato a gruppi paralleli, in pazienti non adeguatamente controllati in trattamento con Olmesartan / Amlodipina ( OLM/AML ) 40/10 mg ha valutato gli effetti dell’aggiunta di Idrocloro …


 

Effetti di Celiprololo e Bisoprololo su pressione sanguigna, rigidità vascolare e sensibilità del baroriflesso

È stata testata l’ipotesi secondo cui Celiprololo ( Cordiax ) e Bisoprololo ( Concor ) hanno effetti differenti sulla pressione arteriosa, dilatazione flusso-mediata e rigidità vascolare. Sono stat …


 

Pazienti con malattia coronarica stabile: Ivabradina non aumenta la pressione aortica centrale e migliora l’indice di perfusione miocardica

Il trattamento dei pazienti ipertesi con beta-bloccanti riduce la frequenza cardiaca e diminuisce la pressione arteriosa centrale meno di altri farmaci antipertensivi, il che implica che la riduzione …


 

Selexipag per il trattamento della ipertensione arteriosa polmonare

In uno studio di fase 2, Selexipag ( Uptravi ), un agonista selettivo del recettore prostanoide IP orale, ha dimostrato di essere utile nel trattamento dell’ipertensione arteriosa polmonare. In que …


 

Terapia con Vitamina-D nei soggetti con pre-ipertensione o ipertensione

Una grande quantità di evidenze epidemiologiche e sperimentali suggerisce che la carenza di Vitamina D possa promuovere l’ipertensione. Ciò sostiene la possibilità che l’integrazione con Vitamina-D …


 

LCZ696, il capostipite degli inibitori del recettore dell’angiotensina e della neprilisina: sicurezza ed efficacia nei pazienti con ipertensione e disfunzione renale

Uno studio multicentrico, in aperto, della durata di 8 settimane, ha valutato la sicurezza e l’efficacia di LCZ696, il capostipite degli inibitori del recettore dell’angiotensina e della neprilisina, …


 

Ipertensione: diuretici simil-tiazidici, farmaci di scelta quando il trattamento tiazidico viene preso in considerazione

I diuretici tiazidici sono raccomandati come terapia di prima linea per l’ipertensione e sono tra i farmaci più comunemente prescritti in tutto il mondo. In base alla loro struttura molecolare, i di …


 

Riociguat per il trattamento della ipertensione polmonare tromboembolica cronica: dati ad 1 anno

Riociguat ( Adempas ) è uno stimolatore della guanilato ciclasi solubile ( sGC ) approvato per il trattamento della ipertensione polmonare tromboembolica cronica inoperabile e persistente / recidivan …


 

La terapia con Ambrisentan nella ipertensione polmonare: l’edema è il più comune effetto collaterale che causa sospensione del trattamento

Ambrisentan ( USA: Letairis; UE: Volibris ) è un antagonista orale selettivo del recettore della endotelina approvato per l’uso nel trattamento della ipertensione arteriosa polmonare ( PAH ). Ci son …