Tumori Newsletter

OncologiaMedica.net
Oncologia Update !
Top News / Novità nel trattamento del Carcinoma colon-retto MSI-H o dMMR

Combinazione Opdivo e Yervoy in un sottogruppo di pazienti con carcinoma colorettale metastatico: approvazione da parte dell’FDA

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione all’associazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio per il trattamento del carcinoma del colon-retto met …

 

OncoDermatologia

Gli inibitori del checkpoint immunitario migliorano la sopravvivenza nei pazienti con melanoma metastatico e con metastasi cerebrali

Il trattamento con l’immunoterapia con inibitori del checkpoint ha più che raddoppiato il tasso di sopravvivenza globale ( OS ) a 4 anni tra i pazienti con melanoma metastatico e metastasi cerebrali. …

OncoGinecologia

Carcinoma mammario triplo negativo recidivato, progressivo: attività della combinazione Niraparib e Pembrolizumab

Uno studio prospettico preliminare ha mostrato che la metà delle pazienti con carcinoma mammario metastatico triplo negativo ha raggiunto il controllo della malattia mediante trattamento con la combin …

OncoNeurologia

Nivolumab mostra attività antitumorale nel carcinoma nasofaringeo

Nivolumab ( Opdivo ) ha mostrato una promettente attività clinica tra i pazienti con carcinoma nasofaringeo recidivante o metastatico. Il carcinoma rinofaringeo è endemico in alcune parti dell’Asia …

OncoPneumologia

Gli steroidi riducono i benefici di sopravvivenza associati agli inibitori del checkpoint immunitario nel tumore del polmone

L’uso di steroidi al basale è risultato associato a esiti di sopravvivenza inferiori nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio avanzato che stavano iniziando la terapia con …

Durvalumab nei pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato: risultati aggiornati dallo studio ATLANTIC

Lo studio di fase 2 ATLANTIC ha studiato l’anticorpo anti-PD-L1 Durvalumab ( Imfinzi ) in pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in fase avanzata. … 

Oncourologia

Carcinoma a cellule renali metastatico: Nivolumab prima dell’intervento chirurgico appare sicuro ed efficace

Nivolumab ( Opdivo ) associato o non a Bevacizumab ( Avastin ) o a Ipilimumab ( Yervoy ) prima dell’intervento chirurgico è apparso sicuro, e ha dimostrato promettenti attività cliniche nei pazienti c …

Ipertensione: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni, notizie e terapie sull’Ipertensione

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net | Bioheart.net | Cardiologia.net |Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net | ScompensoCardiaco.net |

L’uso prolungato dei contraccettivi orali può aumentare il rischio di ipertensione oculare e di glaucoma

Le donne di 40 anni d’età o superiore che hanno fatto uso di contraccettivi orali possono andare incontro a un aumentato rischio di ipertensione oculare o di glaucoma auto-riferito. I dati sono sta …

Abbassamento della pressione sanguigna per la prevenzione della malattia cardiovascolare e della mortalità

I vantaggi del trattamento per l’abbassamento della pressione sanguigna per la prevenzione delle malattie cardiovascolari sono ben stabiliti. Tuttavia, la misura in cui questi effetti si differenziano …

Xapedia.itMediexplorer.it

Rischi di mortalità contrastanti tra sottogruppi di pazienti ipertesi trattati che hanno sviluppato diabete mellito di nuova insorgenza

L’ipertensione e il diabete mellito spesso si presentano insieme e sinergicamente aumentano il rischio cardiovascolare. Tra coloro che sviluppano diabete mellito durante il trattamento per l’iperten …

Il controllo standard della pressione arteriosa rispetto al controllo intensivo migliora gli esiti delle malattie cardiovascolari negli anziani

Un obiettivo di pressione arteriosa sistolica inferiore a 120 mm Hg rispetto a un obiettivo inferiore a 140 mm Hg porta a tassi significativamente più bassi di eventi cardiovascolari fatali e non-fata …

ForumCardiologico.itMedFocus

Calcificazione della arteria coronarica per guidare un approccio personalizzato basato sul rischio per l’inizio e l’intensificazione della terapia antipertensiva

L’utilizzo del rischio di malattie cardiovascolari aterosclerotiche ( ASCVD ) per personalizzare gli obiettivi del trattamento per la pressione arteriosa sistolica ( SBP ) è un argomento di crescente …

Pressione sanguigna raggiunta ed esiti cardiovascolari nei pazienti ad alto rischio: risultati dagli studi ONTARGET e TRANSCEND

Gli studi hanno messo in discussione l’adeguatezza degli obiettivi di pressione sanguigna definiti. Si è ipotizzato che diversi livelli di bassa pressione sanguigna siano associati a beneficio per al …

Associazione Silvia ProcopioImmunoterapia Oncologica

Effetti della riduzione del sodio e della dieta DASH in relazione alla pressione arteriosa basale

Sia la riduzione del sodio che la dieta DASH ( Dietary Approaches to Stop Hypertension ), una dieta ricca di frutta, verdura, latticini a basso contenuto di grassi e con ridotto contenuto di grassi sa …