Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

UK: Consenso sulla gravidanza nella sclerosi multipla

C’è una crescente evidenza di un aumento del tasso di recidiva durante la gravidanza associato al ritardo nell’inizio del trattamento con farmaci che modificano la malattia e/o all’interruzione sistem …


Recidive e trattamento farmacologico modificante la malattia in gravidanza e parti di nati vivi in donne on sclerosi multipla

Sono stati valutati i tassi di recidiva e il trattamento con farmaci modificanti la malattia ( DMD ) nelle donne statunitensi con sclerosi multipla e un parto con bambino nato vivo. Uno studio retr …

Mediexplorer.it


Differenze nelle risposte alla terapia di aferesi dei pazienti con tre pattern immunopatologici di sclerosi multipla classificati mediante esame istopatologico

La plasmaferesi e l’immunoadsorbimento sono terapie di aferesi di seconda linea per i pazienti che presentano recidive di sclerosi multipla. Le lesioni precoci di sclerosi multipla attive possono esse …


Natalizumab durante la gravidanza e l’allattamento

La gestione dei farmaci durante la gravidanza e l’allattamento nei pazienti con sclerosi multipla deve bilanciare i potenziali rischi per il neonato con i rischi sostanziali dell’attività di malattia …

Neurobase.it


Il marcatore di attivazione delle cellule T sCD27 è associato a sclerosi multipla clinicamente definita nelle sindromi demielinizzanti acquisite nell’infanzia

I livelli nel liquido cerebrospinale ( CSF ) del marcatore di attivazione delle cellule T CD27 solubile ( sCD27 ) sono associati alla successiva attività di malattia dopo un primo attacco di sospetta …

Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

UK: Consenso sulla gravidanza nella sclerosi multipla

C’è una crescente evidenza di un aumento del tasso di recidiva durante la gravidanza associato al ritardo nell’inizio del trattamento con farmaci che modificano la malattia e/o all’interruzione sistem …


Differenze nelle risposte alla terapia di aferesi dei pazienti con tre pattern immunopatologici di sclerosi multipla classificati mediante esame istopatologico

La plasmaferesi e l’immunoadsorbimento sono terapie di aferesi di seconda linea per i pazienti che presentano recidive di sclerosi multipla. Le lesioni precoci di sclerosi multipla attive possono esse …

Neurobase.it


Natalizumab durante la gravidanza e l’allattamento

La gestione dei farmaci durante la gravidanza e l’allattamento nei pazienti con sclerosi multipla deve bilanciare i potenziali rischi per il neonato con i rischi sostanziali dell’attività di malattia …


Il marcatore di attivazione delle cellule T sCD27 è associato a sclerosi multipla clinicamente definita nelle sindromi demielinizzanti acquisite nell’infanzia

I livelli nel liquido cerebrospinale ( CSF ) del marcatore di attivazione delle cellule T CD27 solubile ( sCD27 ) sono associati alla successiva attività di malattia dopo un primo attacco di sospetta …

Mediexplorer.itBiomedicina.it


Compromissione cognitiva e distribuzione regionale delle lesioni cerebellari nella sclerosi multipla

Le lesioni cerebellari sono spesso riportate nella sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) e sono state associate a compromissione della funzione motoria e dello stato cognitivo. Tuttavia, …

Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

La perdita di volume del cervello varia durante la progressione della sclerosi multipla

I cambiamenti nella perdita di volume del cervello variano con il progredire della sclerosi multipla. Inoltre, i diversi metodi di imaging utilizzati per valutare i cambiamenti nel volume cerebrale …


Un probiotico modula il microbioma e l’immunità nella sclerosi multipla

È stato studiato l’effetto di un probiotico sul microbioma intestinale e sulla funzione immunitaria periferica in controlli sani e nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente. Ai pazi …

XagenaNewsletter


Danno epatico dopo terapia pulsata con Metilprednisolone nei pazienti con sclerosi multipla

In letteratura sono stati riportati casi di danno epatico da Metilprednisolone pulsato ad alto dosaggio, ma uno studio prospettico in pazienti con sclerosi multipla non era mai stato effettuato. Sono …


Previsione di una diagnosi di sclerosi multipla nei pazienti con sindrome clinicamente isolata utilizzando i criteri MAGNIMS del 2016 e McDonald del 2010

Nel 2016, il network Magnetic Resonance Imaging in Multiple Sclerosis ( MAGNIMS ) ha proposto modifiche ai criteri di risonanza magnetica per definire la disseminazione nello spazio ( DIS ) e nel temp …

Neurobase.it


Alta incidenza di infezione da virus di Epstein-Barr nel cervello dei soggetti con sclerosi multipla

La sclerosi multipla ( SM ) è una condizione neuroinfiammatoria cronica del sistema nervoso centrale ( SNC ), ed è una delle principali cause di disabilità neurologica nei giovani adulti, in particola …


Rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva associata a Natalizumab nei pazienti con sclerosi multipla

Precedenti stime di rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva ( PML ) nei pazienti con sclerosi multipla trattati con Natalizumab ( Tysabri ) erano state stratificate mediante tre fattori …

Tumori testa-collo


Sicurezza ed efficacia della stimolazione cerebrale profonda talamica a doppio elettrocatetere per i pazienti con tremore da sclerosi multipla refrattario al trattamento

L’efficacia in studi precedenti dei trattamenti chirurgici del tremore da sclerosi multipla refrattario mediante lesione o stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è risultata variabile. Lo scopo di q …

Aggiornamenti in Neurologia

Neurologia.net

Neurologia.net

https://www.neurologia.net/

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Discinesia tardiva

La discinesia tardiva è un disturbo del movimento invalidante …

Encefalomielite

L’Interleukina-12 svolge un ruolo chiave nella patogenesi dell …

Sclerosi laterale amiotrofica

Sicurezza ed efficacia di Edaravone nella sclerosi …

Neurologia Farmaci

Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Sclerosi multipla Farmaci: le Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni ,notizie e nuove terapie per il trattamento della Sclerosi multipla

Efficacia del trattamento con Alemtuzumab rispetto a Natalizumab, Fingolimod e Interferone beta nella sclerosi multipla recidivante-remittente

Alemtuzumab ( Lemtrada ), un anticorpo anti-CD52, ha dimostrato di essere più efficace dell’Interferone beta-1a nel trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente, ma la sua efficacia risp …

Infiammazione ridotta nella sclerosi multipla recidivante-remittente dopo passaggio alla terapia con Rituximab

Il passaggio dal trattamento con Interferone o Glatiramer acetato a Rituximab ( MabThera ) è associato a una minore attività infiammatoria nella sclerosi multipla recidivante-remittente. Sono stati …

FarmaExplorerMedFocus

Clemastina fumarato come terapia rimielinizzante per la sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una malattia infiammatoria degenerativa del sistema nervoso centrale ( SNC ), caratterizzata da distruzione immuno-mediata della mielina e perdita progressiva neuroassonale. …

Studio BENEFIT CIS: il trattamento precoce versus trattamento ritardato prolunga il tempo di passaggio da sindrome clinicamente isolata a sclerosi multipla clinicamente definita

Sono stati valutati gli esiti per i pazienti trattati con Interferone beta-1b subito dopo la sindrome clinicamente isolata o dopo un breve ritardo. I partecipanti allo studio BENEFIT ( Betaferon / B …

Estriolo combinato con Glatiramer acetato per le donne con sclerosi multipla recidivante-remittente

Le recidive di sclerosi multipla diminuiscono durante la gravidanza, quando aumenta l’ormone Estriolo. Il trattamento con Estriolo è anti-infiammatorio e neuroprotettivo in studi preclinici. In un p …

Biomedicina.itMediexplorer.it

Sicurezza ed effetti immunologici dell’alto dosaggio di Colecalciferolo rispetto al basso dosaggio nella sclerosi multipla

È stato studiato il profilo di sicurezza e sono stati caratterizzati gli effetti immunologici della integrazione di Colecalciferolo ( Vitamina D3 ) ad alto versus basso dosaggio nei pazienti con scler …

Correlazione tra perdita di volume cerebrale ed esiti clinici e di risonanza magnetica nella sclerosi multipla durante gli studi con Fingolimod

Sono state studiate le determinanti e correlazioni cliniche di perdita di volume cerebrale alla risonanza magnetica rilevata tra i pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente dagli studi di …

Neurologia: Aggiornamenti & Notizie by Xagena

Neurologia.net

Neurologia.net

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it |

Cambiamenti a lungo termine della materia cerebrale bianca e grigia dopo preeclampsia

Si è determinato se i cambiamenti nella struttura cerebrale presenti dopo preeclampsia possano spiegare un aumento del rischio cerebrovascolare in queste donne. È stato condotto uno studio caso-con …

La ripresa della terapia anticoagulante orale dopo emorragia intracerebrale è associata a diminuzione della mortalità e a un esito funzionale favorevole

Il riavvio della terapia anticoagulante orale dopo emorragia intracerebrale ( ICH ) è associato a esiti favorevoli. E’ stata condotta una meta-analisi di 3 studi riguardanti l’emorragia intracerebr …

CD27, un possibile biomarcatore per la progressione da sindrome clinicamente isolata a sclerosi multipla

Secondo uno studio, i livelli di CD27 nel liquido cerebro-spinale ( CSF ) potrebbero rappresentare un potenziale biomarcatore clinico dopo un primo episodio demielinizzante per aiutare a definire qual …

Frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico cerebrale associato a malattia dei piccoli vasi cerebrali subclinica

Il frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico cerebrale è associato a lesioni cerebrovascolari silenti e potrebbe rappresentare un marcatore surrogato di danno cerebrale vascolare in presenza …

Predittori di peggioramento clinico nella arteriopatia cerebrale autosomica dominante con infarti sottocorticali e leucoencefalopatia

Uno studio ha identificato i predittori demografici, clinici, e di risonanza magnetica di ictus incidente, demenza incidente, deterioramento clinico e morte nei pazienti con arteriopatia cerebrale aut …

Tumori testa-collo

Il trauma cerebrale con perdita di coscienza può essere associato a successivo sviluppo di malattia di Parkinson, ma non di malattia di Alzheimer o di demenza

I traumi cerebrali con perdita di coscienza possono essere associati a successivo sviluppo della malattia di Parkinson, ma non della malattia di Alzheimer o della demenza incidente, secondo uno studio …

Sclerosi tuberosa complessa: la distruzione della sostanza bianca è associata a crisi epilettiche persistenti

La sostanza bianca è diffusamente alterata nella sclerosi tuberosa complessa, e queste alterazioni sembrano essere più evidenti nei soggetti con un più grave fenotipo neurologico. Tuttavia, poco si …

Guida alla Neurologia by Xagena

Neurologia.net

Neurologia – Neurologia.net

Malattie neurologivche, Neurologia, Neurologia News, Neurologia Newsletter, Aggiornamenti su Neurologia, Neurologia.net, NeurologiaOnline.net, Patologie neurologiche Newsletter, Alzheimer Newsletter, Parkinson Newsletter, Sclerosi multipla Newsletter, Insonnia Newsletter, Cefalea Newsletter, Malattie neurologiche Newsletter, Farmaci neurologici, Farmaci neurologici Novità, Farmaci neurologici Newsletter, Prevenzione delle Malattie neurologiche, 

Attacco ischemico transitorio

L’attacco ischemico transitorio ( TIA ) è un forte predittore di …

Malattia di Parkinson …

Neurologia.net. Neurologia … Ginecologia · Infettivologia …

Malattia di Parkinson: i disturbi …

Malattia di Parkinson: i disturbi del … di sonno possono anche …

Sindrome di Brueghel

La definizione di sindrome di Brueghel si deve al fatto che l …

Alfacalcidolo migliora il senso …

Alfacalcidolo migliora il senso di stanchezza nei pazienti con …

Encefalite

Manifestazioni atipiche ed esito sfavorevole della encefalite da …

Safinamide, un nuovo farmaco …

Safinamide, un nuovo farmaco per la malattia di Parkinson. Il …

Aneurismi intracranici

Aberrazioni del tessuto connettivo nei pazienti con aneurismi …

Farmaci

I farmaci dopaminergici alleviano i sintomi della sindrome delle …

La Creatina è sicura ed …

La Creatina è sicura ed efficace nel ritardare la progressione …