Sclerosi multipla:le novità e gli aggiornamenti da Xagena

Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

UK: Consenso sulla gravidanza nella sclerosi multipla

C’è una crescente evidenza di un aumento del tasso di recidiva durante la gravidanza associato al ritardo nell’inizio del trattamento con farmaci che modificano la malattia e/o all’interruzione sistem …


Recidive e trattamento farmacologico modificante la malattia in gravidanza e parti di nati vivi in donne on sclerosi multipla

Sono stati valutati i tassi di recidiva e il trattamento con farmaci modificanti la malattia ( DMD ) nelle donne statunitensi con sclerosi multipla e un parto con bambino nato vivo. Uno studio retr …

Mediexplorer.it


Differenze nelle risposte alla terapia di aferesi dei pazienti con tre pattern immunopatologici di sclerosi multipla classificati mediante esame istopatologico

La plasmaferesi e l’immunoadsorbimento sono terapie di aferesi di seconda linea per i pazienti che presentano recidive di sclerosi multipla. Le lesioni precoci di sclerosi multipla attive possono esse …


Natalizumab durante la gravidanza e l’allattamento

La gestione dei farmaci durante la gravidanza e l’allattamento nei pazienti con sclerosi multipla deve bilanciare i potenziali rischi per il neonato con i rischi sostanziali dell’attività di malattia …

Neurobase.it


Il marcatore di attivazione delle cellule T sCD27 è associato a sclerosi multipla clinicamente definita nelle sindromi demielinizzanti acquisite nell’infanzia

I livelli nel liquido cerebrospinale ( CSF ) del marcatore di attivazione delle cellule T CD27 solubile ( sCD27 ) sono associati alla successiva attività di malattia dopo un primo attacco di sospetta …

Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

UK: Consenso sulla gravidanza nella sclerosi multipla

C’è una crescente evidenza di un aumento del tasso di recidiva durante la gravidanza associato al ritardo nell’inizio del trattamento con farmaci che modificano la malattia e/o all’interruzione sistem …


Differenze nelle risposte alla terapia di aferesi dei pazienti con tre pattern immunopatologici di sclerosi multipla classificati mediante esame istopatologico

La plasmaferesi e l’immunoadsorbimento sono terapie di aferesi di seconda linea per i pazienti che presentano recidive di sclerosi multipla. Le lesioni precoci di sclerosi multipla attive possono esse …

Neurobase.it


Natalizumab durante la gravidanza e l’allattamento

La gestione dei farmaci durante la gravidanza e l’allattamento nei pazienti con sclerosi multipla deve bilanciare i potenziali rischi per il neonato con i rischi sostanziali dell’attività di malattia …


Il marcatore di attivazione delle cellule T sCD27 è associato a sclerosi multipla clinicamente definita nelle sindromi demielinizzanti acquisite nell’infanzia

I livelli nel liquido cerebrospinale ( CSF ) del marcatore di attivazione delle cellule T CD27 solubile ( sCD27 ) sono associati alla successiva attività di malattia dopo un primo attacco di sospetta …

Mediexplorer.itBiomedicina.it


Compromissione cognitiva e distribuzione regionale delle lesioni cerebellari nella sclerosi multipla

Le lesioni cerebellari sono spesso riportate nella sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) e sono state associate a compromissione della funzione motoria e dello stato cognitivo. Tuttavia, …

Sclerosi multipla:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi Multipla

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Il sierostato di acquaporina-4 non predice la risposta all’immunoterapia nei disturbi dello spettro della neuromielite ottica

Esiste un dibattito sul fatto che la malattia sieronegativa del disturbo dello spettro della neuromielite ottica rappresenti lo stesso attacco immuno-mediato sull’acquaporina-4 astrocitica della malat …


Profilo clinico dei pazienti con disturbo dello spettro della neuromielite ottica paraneoplastica e anticorpi anti-acquaporina-4

In una minoranza di pazienti con disturbo dello spettro della neuromielite ottica ( NMOSD ) e anticorpi per acquaporina-4 ( AQP4-IgG ), la malattia ha un’origine paraneoplastica. Non è noto se questi …

Neurobase.it


Profilo di sicurezza a livello epatico: Teriflunomide versus Interferone-beta nella sclerosi multipla

E’ stato confrontato il profilo di sicurezza a livello epatico di Interferone beta ( IFN-beta ) e di Teriflunomide ( Aubagio ) nei pazienti con sclerosi multipla. Una meta-analisi a rete è stata co …


Efficacia e sicurezza dell’angioplastica venosa extracranica nella sclerosi multipla

L’insufficienza venosa cerebrospinale cronica ( CCSVI ) è caratterizzata da un limitato deflusso venoso dal cervello e dal midollo spinale. Non è chiaro se questa condizione sia associata alla sclero …

Tumori testa-collo


La perdita di volume del cervello varia durante la progressione della sclerosi multipla

I cambiamenti nella perdita di volume del cervello variano con il progredire della sclerosi multipla. Inoltre, i diversi metodi di imaging utilizzati per valutare i cambiamenti nel volume cerebrale …

Sclerosi multipla: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Sclerosi multipla: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni, notizie e terapie sulla Sclerosi multipla

Differenze nel carico di comorbidità psichiatrica nella popolazione con sclerosi multipla rispetto alla popolazione generale

E’ stata confrontata l’incidenza e la prevalenza di comorbidità psichiatrica in pazienti affetti da sclerosi multipla e in controlli appaiati per età, sesso e area geografica. Utilizzando i dati sa …

Insufficienza venosa cronica cerebrospinale: come e quando l’angioplastica delle vene giugulari può influenzare i sintomi della sclerosi multipla

Negli ultimi cinque anni una serie di pubblicazioni hanno investigato sul possibile legame tra insufficienza venosa cronica cerebrospinale ( CCSVI ) e la sclerosi multipla. La maggior parte di quest …

Navigate PDMediexplorer.it

Il segno venoso centrale e la sua valutazione clinica per la diagnosi della sclerosi multipla: linee guida del North American Imaging in Multiple Sclerosis Cooperative

Nel corso degli ultimi anni la risonanza magnetica per immagini ( RMI ) è diventata uno strumento indispensabile per la diagnosi di sclerosi multipla. Tuttavia, gli attuali criteri di risonanza magn …

Nessuna evidenza di effetti benefici della plasmaferesi nella leucoencefalopatia multifocale progressiva associata a Natalizumab

Sono stati esaminati in modo retrospettivo gli effetti della plasmaferesi sulla sopravvivenza e sugli esiti clinici dei pazienti con sclerosi multipla e leucoencefalopatia multifocale progressiva ( P …

Biomedicina.itOncoBase.it

Sicurezza ed efficacia della stimolazione cerebrale profonda talamica a doppio elettrocatetere per i pazienti con tremore da sclerosi multipla refrattario al trattamento

L’efficacia in studi precedenti dei trattamenti chirurgici del tremore da sclerosi multipla refrattario mediante lesione o stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è risultata variabile. Lo scopo di q …

Rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva associata a Natalizumab nei pazienti con sclerosi multipla

Precedenti stime di rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva ( PML ) nei pazienti con sclerosi multipla trattati con Natalizumab ( Tysabri ) erano state stratificate mediante tre fattori …

Storia di sclerosi multipla in due gravidanze successive

È stato valutato il rischio di ricadute durante la gravidanza e nei primi 3 mesi dopo il parto in due gravidanze successive in una coorte di donne francesi e italiane affette da sclerosi multipla. …