Oliviero Toscani choc: “Le donne? Mi fanno schifo”. E la rete si scatena

downloadVARESE-NEWS-Tutto è nato da una intervista al Secolo XIX,  che lo interrogava sulla nuova pubblicità “hard” che sta invadendo i muri delle grandi città italiane, che mette in mostra sfrontatamente il “lato B” di una modella e ripresa poi da tutti i quotidiani nazionali.

E così quel “mi fanno schifo, tutte troie” pronunciato da Oliviero Toscani contro le donne nel corso di quel colloquio ha raggiunto in pieno il suo scopo: far parlare ancora di sè il fotografo, sulla cresta dell’onda da anni per le sue campagne pubblicitarie choc, da quella con il moribondo di Aids per Benetton alla foto della anoressica grave per Nolita.

Genio dell’immagine e della provocazione, Oliviero Toscani entra da par suo nella querelle sulle donne nude in pubblicità, scatenata a Milano da un gigantesco cartellone pubblicitario di Silvan Heach, dove, in una foto scattata da Terry Richardson, una modella mostra il sedere senza pudore: «Le prime a fare schifo sono le donne. Tutte».

le donne fanno schifo?

«Fanno schifo. Preferiscono puntare sulla bellezza, anziché sull’intelligenza. Povere donne ».

Tutto qui?

«Le intelligenti non lo sono abbastanza. O non hanno abbastanza forza per opporsi. Per cambiare. Prenda un giornale femminile».

Non va?

«Incostituzionale sin dal genere. Diretto da donne, ovvio. Che ha in prima come “strillo”? Chirurgia estetica, sesso, orgasmo, diete. Siete bestie da sesso, ecco cosa siete».

Vabbé, la provocazione. Però…

«Mi fate schifo. Tutte troie».

I pubblicitari, invece?

«Donne così io non le fotografo. Io documento le condizioni umane come l’anoressia. Volevo preparare degli scatti sulla chirurgia plastica. Nessuna ha voluto».

Insomma, colpa delle donne?

«Certo. Anche per la storia. Siamo un Paese dominato dagli uomini, ma le donne ci sguazzano. Siamo un Paese sottosviluppato. Ha mai visto una madre che non sia fiera del figlio “sciupafemmine”? Chi li alleva, così? È un pianto… E poi avete il coraggio di lamentarvi»?

Come se ne esce?

«Per fortuna non ho mai avuto mogli italiane. Culi bassi, gambe corte e ascelle pelose. Mi state sulle palle. D’altronde, con un premier così, che cosa si aspetta? Il grande problema è la mancanza di una destra intelligente. Prendiamo esempio dalla Libia, piuttosto».

In che senso?

«Loro si sono ribellati.Una rivoluzione si dovrebbe fare anche qui».

Oltre al centrato obiettivo della visibilità personale, l’intervista affronta il tema della “corresponsabilità delle donne” nell’uso strumentale del loro corpo.. Scatenando le reazioni più estreme in rete: dalla giustificazione all’insulto, dall’argomentazione sociologica alla pernacchia. E voi, come vi sentite di fronte a frasi del genere?

Oliviero Toscani choc: “Le donne? Mi fanno schifo”. E la rete si scatenaultima modifica: 2018-03-07T09:13:44+01:00da Bloggernick10

45 pensieri su “Oliviero Toscani choc: “Le donne? Mi fanno schifo”. E la rete si scatena

    • Rispetto a ieri è certamente diventato un troiaio. Dicono che si sono “liberate”, ma se la libertà consiste nell’ esibire culi e tette ecc. nei giornali porno…Visitate il reparto porno di un’edicola…Parlava di libertà della donna anche la Tina Anselmi (DC), ministro per le pari opportunità. Ha creato le “quote rosa”. Una bestemmia in ogni senso…Diamo alle donne – in politica o nei posti di lavoro – qualche posto sicuro. E che sono delle handicappate che hanno bisogno del metro di vantaggio per iniziare la corsa? In compenso le famiglie non tengono più. A 50 anni rivogliono la libertà, causa prima dei femminicidi. Ci pensino prima di sposarsi dove recitano ancora la formulertta della fedeltà fino alla fine dei loro giorni. Via, non pigliamoci in giro…

  1. Non tutte le donne Italiane sono come dice Lui. E una domanda volgo a codesta
    persona: di che sesso è il fotografo che scatta le foto di modelle con il di dietro nudo? sarà di sesso femminile o di sesso maschile?. è vero che la modella può anche rifiutare di farsi fotografare nuda o semi nuda, ma con questi scatti hot quanto guadagna?.

    • Leggi bene l’intervista. A lui piacerebbe molto fotografare casi di anoressia o donne deturpate dalla chirurgia estetica. Nessuna ha voluto, perché a queste donne piace solo essere fotografate nude. Tu dici che non tutte le donne sono così? Errore! tutte le donne si farebbero fotografare nude se sapessero di avere successo. Solo che non tutte ne hanno la possibilità, perché in giro di donne brutte ce ne sono. Eccome.

  2. Brave ragazze, complimenti per non aver risposto a questo emergere di provocazioni violente, che van taciute con l’indifferenza. E auguri a tutte le donne, domani e’ la nostra festa!
    Leggete con distacco cio’ che han scritto, perche’ e’ un ripetersi di autoconvincimenti legati ad un modello di pensiero che avanza in circolo. Se basiamo la vita su cio’ che ci viene comunicato dagli uomini, non riusciremo mai ad amarli. Perche’ ci sentiremo sempre in loro potere. Pensiamo sempre con la nostra testa, scegliamo di essere dove vogliamo. La donna sta solo cercando la propria strada e ha tutto il diritto di affermarla.
    Il sapere dei fatti che lei ci dimostra attraverso questi articoli, mette a fuoco proprio questo, che lei sta proteggendo la categoria di uomo. Tante’ che fin dall’inizio, ho pensato che questa modalita’ fittizia fosse una trappola. Un modo manipolatorio come un altro per comunicarci a suo dire come dovesse essere interpretato il caso Weinstein. Siete eterni fagottelli da portare in braccio, bambini. Come le immagini sacre nelle chiese.

  3. Io invece sono d’accordo con nick. Noi uomini ci siamo fatti un mazzo nel corso dei secoli per costruire un qualcosa. Le donne invece non hanno mosso un dito, si sono adagiate sulle invenzioni maschili e adesso vogliono farsi strada aprendo le gambe, perchè è l’unica cosa che sanno fare. Saluti.

  4. Oliviero Toscani è un piccolo piccolo uomo. Conosco fotografi di gran lunga più bravi di lui, i quali non si sono arricchiti fotografando le tragedie umane per vendere magliette.
    E’ il peggio del peggio che abbiamo in Italia, Radio Rai si ostina a farlo parlare!
    VERGOGNA

  5. Quanto Odio hanno in corpo il Bloggernick10 e cazzarola, se le donne sono arrivate fino a questo punto, di chi è la colpa? della persona UOMO che sta a capo dell’ Industria dell’Editoria delle fabbriche, ecc,il quale alla domanda della
    donna per un impiego, come la giudica? pari ad un uomo o per come è fatta fisicamente? finchè ci saranno Uomini con bassi istinti animaleschi e che ragionino con il secondo cervello che non è quello sulla testa, alcune donne pur
    o per farsi strada accetteranno anche di posare nude, mentre la maggior parte la quale si alza presto al mattino per portare figli a scuola andare al lavoro badare ai genitori anziani, e rientrare per fare pulizie in casa, non hanno ne tempo ne voglia di farsi fotografare, e ce ne sono parecchie, con il vostro livore non fate altro che accentuare la violenza verso le donne, mentre tutte noi stiamo cercando di contrastarla perché siamo esseri umani anche noi, e non oggetti desiderabili a qualunque costo.

    • Stai sbagliando. In passato ho pubblicato anche tanti articoli sugli uomini molestatori e sulla violenza sessuale che subiscono le donne. Ma nessuno, allora, mi ha accusato di discriminare l’uomo, provocando deliberatamente reazioni violente. Invece noto che quando parlo di donne si alza un polverone, mi si accusa di cose assurde, quanto invece riporto delle informazioni riprese dalla realtà e dai tanti quotidiani online. Dove sta la colpa? Siete voi donne che sembrate voler imbavagliare chi afferma cose che sapete essere vere ma che, per ragioni di immagine e di coscienza, volete mettere a tacere.

  6. Non colpevolizzo nessuno, sto solo scrivendo quello che penso, visto che siamo
    ancora in un paese abbastanza democratico, sto constatando che verso le donne c’è un tale disprezzo che non capisco il perché,quando VOI UOMINI (TUTTI) siete nati da una donna, e generalizzando le offese su di Esse non fate altro che mettere nel contesto anche le vostre madri o le vostre sorelle, le quali essendo Donne non se lo meritano, Poi se ci sono Donne disposte a tutto per il vil denaro non lo metto in dubbio, ma non dovete etichettarci tutte alla stessa maniera, come noi non etichettiamo tutti gli UOMINI, violenti o molestatori.
    e con questo ho chiuso l’argomento, la vita è troppo breve per odiare,
    Nb-( chi semina ODIO raccoglie TEMPESTA ) saggio detto. ADDIO.

  7. Si dà il caso che il primo culo pubblicitario fotografato con i jeans ” Chi mi ama mi segua”, era proprio quello della moglie di Toscani e da lui stesso fotografato!!!

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).