«Michael Schumacher non è più costretto a letto»: la buona notizia a 5 anni dall’incidente

Michael.Schumacher6.750x450Sono trascorsi cinque anni da quel 29 dicembre 2013 e non si hanno più notizie certe sulla salute di Michael Schumacher. Il campione di Formula Uno ha subito gravi danni cerebrali dopo essere caduto sugli sci sulle montagne francesi. Da quel momento le notizie sulle sue condizioni di salute sono sempre state molto vaghe e imprecise. Secondo alcune fonti riportate dal Daily Mail, si starebbe riprendendo. Mistero sui dettagli della riabilitazione.

Ibrahimovic e la provocazione di Natale dopo il rinnovo con i Los Angeles Galaxy

L’ex pilota della Ferrari avrebbe compiuto qualche piccolo miglioramento. «Non è più costretto a letto né attaccato a macchinari per alimentarsi», fanno sapere sul tabloid britannico. E tutto grazie all’assistenza infermieristica e fisioterapica da 50mila sterline a settimana. Schumacher, che il prossimo 3 gennaio compirà 50 anni, continua a lottare per tornare in salute.

Ezio Greggio e la bellissima fidanzata abruzzese a Vicoli: la sorpresa del paesino

Elena Santarelli lascia i social: «Cercate di vincere ogni tristezza e di stupirvi della vita»

Dopo due operazioni delicate si risvegliò dal coma nel giugno del 2014 per poi essere trasferito vicino al Lago di Ginevra in Svizzera. Alcuni sostengono che sia stato anche in una clinica a Dallas, in Texas, specializzata nel trattamento di lesioni cerebrali. Il direttore della clinica Mark Weeks ha dichiarato: «Abbiamo molta esperienza con i pazienti che stanno soffrendo questo tipo di trauma. Probabilmente non esiste un centro in Europa che tratti questi casi come noi».

Alessia Marcuzzi verso Simona Ventura: «Mi ha deluso… Non dimentico»

Marcuzzi, Natale con il clan Facchinetti: nonno Roby suona e canta

Al suo fianco, oltre alla moglie Corinna e ai figli Mick e Gina Maria, anche suo padre Rolf che ha smentito le voci di un suo possibile trasferimento in una struttura specializzata negli Stati Uniti, confermando come Schumacher sia ancora nella sua residenza.

 

LEGGI ANCHE


Sono due anime ribelli e non se le sono mandate certo a dire.
Salmo, nella canzone “PXM”, cantava
“Se penso ad Asia …

Kate Middleton e i due membri dello staff che sarebbero fuggiti. Negli ultimi giorni, Meghan Markle era finita nell’occhio del cicl…

Un amore quello fra Federica Panicucci e Marco Bacini che corre in Ferrari. La Panicucci dopo aver
messo fine al suo matrimonio col…

“Al momento sono confusa” la notizia riportata da Leggo.it della fine della lunga relazione fra Luciana Littizzetto e Davide Grazia…

“Non stiamo insieme”. Benedetta Mazza, ospite -come tanti altri concorrenti dell’ultimo GF Vip di
“Verissimo”, vuole togliere subit…

«Michael Schumacher non è più costretto a letto»: la buona notizia a 5 anni dall’incidenteultima modifica: 2018-12-19T14:26:18+01:00da george102

2 thoughts on “«Michael Schumacher non è più costretto a letto»: la buona notizia a 5 anni dall’incidente

  1. Una buona notizia, piccolo segnale di giustizia nei confronti di un uomo, un combattente che si è guadagnato rischiando tutto sempre e dall’inizio ogni successo, ricordiamo tutti quando correva per la Benetton Renault macchina insignificante rispetto alle altre portata alla vittoria sul bagnato dal pilota delle meraviglie. Gli spetta altro e tutto, speriamo ancora. Forza Michael!
    LS DJ S

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.