Lady Gaga contro la legge antiaborto: “È un oltraggio”

Dopo Alyssa Milano e Milla Jovovich, anche Lady Gaga prende posizione contro l’approvazione della legge anti-aborto nello stato dell’Alabama, negli Stati Uniti. E su Twitter spiega: “È un oltraggio vietare l’aborto in Alabama, ed è ancor più atroce il fatto che esclude coloro che sono state violentate o che stanno vivendo un incesto consensuale o meno”.

lady-gaga

“C’è anche una pena più dura per i medici che eseguono queste operazioni che per la maggior parte degli stupratori? – prosegue – Questa è una farsa e prego per tutte quelle donne che soffrono per colpa di questo sistema”.

Prima della Germanotta, l’ex attrice di “Streghe” Alyssa Milano era scesa in campo proponendo uno “sciopero del sesso” e sui social aveva lanciato un appello: “Unisciti a me non avendo rapporti sessuali finché non torniamo indietro all’autonomia sul nostro fisico. Vi invito…”. Mentre Milla Jovovich si è spinta oltre raccontando la sua esperienza, molto intima: “Ho abortito due anni fa e ho ancora gli incubi di notte…”.

Lady Gaga contro la legge antiaborto: “È un oltraggio”ultima modifica: 2019-05-16T23:05:21+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.