Irina Shayk sfila al Pitti per dimenticare Bradley Cooper

La storia con Bradley Cooper è ufficialmente archiviata, ma Irina Shayk non è certo il tipo da restare chiusa in casa a leccarsi le ferite. Per curare le pene d’amore si butta sul lavoro e, a Firenze per il Pitti, lascia tutti a bocca aperta calcando la passerella. Per la sua prima uscita da single è bellissima e super seducente in aderenti abiti neri, solo lo sguardo tradisce un po’ di tristezza per la fine di un amore durato quattro anni.

C_2_fotogallery_3099349_1_image

Sembra voler sfidare tutti dando il meglio di sé, alla faccia dei pettegolezzi e delle voci di tradimento che l’hanno inseguita negli ultimi mesi. E’ incantevole come non mai mentre sfila prima inguainata in un sensualissimo abito nero in pelle, poi con un sexy tailleur dallo spacco esagerato e con guepiere a vista. Sui tacchi a spillo cammina sicura e con la schiena dritta, allontanandosi sempre più dalle malelingue e da Bradley.

Irina Shayk sfila al Pitti per dimenticare Bradley Cooperultima modifica: 2019-06-15T10:25:56+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.