Diana Del Bufalo, lo sfogo: «Giudiconi nullafacenti sapete solo lamentarvi dei vostri salari minimi»

Diana Del Bufalo, lo sfogo: «Giudiconi nullafacenti sapete solo lamentarvi dei vostri salari minimi». La cantante è esplosa così su Instagram dopo l’ennesima critica da parte degli “haters”. Il tutto a causa di una cena al ristorante in compagnia della mamma rigorosamente documentata sui social. I “leoni da tastiera” l’hanno accusata di ostentare la sua ricchezza e la sua esistenza senza problemi e la cantante e conduttrice ha replicato imbestialita.

Diana-Del-bufalo_1200x775

Chiara Ferragni lancia una linea di ciabatte, polemica per il prezzo: «Tutti questi soldi per un po’ di plastica»

«Voi non sapete niente della mia vita – ha scritto nelle stories – Non sapete se faccio beneficenza o se non la faccio. Non sapete se sono altruista o se sono una stronza egoista. Non sapete niente! La beneficenza si fa in silenzio? Ah si? Però quando la si mostra rompete il caz*o e viceversa! Avete stufato di sparare a zero su chi non conoscete. Giudiconi nullafacenti. Voi che fate per il prossimo?»

5256734_0946_diana_del_bufalo_vi_lamentate_solo_salari_minimi

Gianluca Vacchi e nuovo video con i protagonisti di Friends: boom di like su Instagram

Poi l’attacco diretto che ha scaturito ulteriori critiche e polemiche: «Le persone in questione si crogiolano nella loro mediocrità perché hanno la convinzione che il loro livello sia proprio quello lì. Invece di rimboccarsi le maniche per rendere la loro vita migliore, preferiscono lamentarsi del loro salario minimo, della loro vita noiosa criticano una persona che si è fatta la sua fortuna da sola perché li fa sentire meglio. Beh, che vi devo dire? State sbagliando tutto. Addio».

Diana Del Bufalo, lo sfogo: «Giudiconi nullafacenti sapete solo lamentarvi dei vostri salari minimi»ultima modifica: 2020-05-29T18:34:13+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.