Cristiano Ronaldo spegne le polemiche: festa in casa con Georgina e i figli

La “scappatella” di Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez, che hanno attraversato i confini regionali del Piemonte per raggiungere la Val D’Aosta, hanno scatenato una bufera di polemiche. L’influencer, invece che placarle, si è divertita ad alimentarle condividendo scatti social in mezzo alla neve. Il calciatore però prova a placare gli animi, e per la festa di compleanno rispetta le regole: il party per i suoi 36 anni è casalingo, e gli “ospiti” sono solo la sua compagna e i 4 figli.

085011862-d102034f-e247-4474-8765-212c06bccad2

Il 5 febbraio Ronaldo ha spento 36 candeline e non ha rinunciato ai festeggiamenti, pur non uscendo di casa e non invitando amici. Circondato dall’amore della famiglia ha tutto quello che gli serve per essere felice e si è goduto una giornata speciale. D’altronde i regali non sono mancati: Georgina ha inquadrato mazzi di fiori, pacchetti e sacchetti di brand prestigiosi. Non mostra cosa c’è dentro, ma la confezione basta per lasciar intuire il contenuto da sogno.

105532338-288e7d84-5ec9-4992-8d3e-8a09709f8e32

Cristiano ha condiviso la foto di un momento in famiglia, con tutti sorridenti intorno a una torta con i colori del Portogallo. In un lunghissimo post ha tirato le somme dei suoi traguardi: “36 anni, incredibile! Sembra che tutto sia iniziato ieri, ma questo viaggio è già pieno di avventure e storie da ricordare. La mia prima palla, la mia prima squadra, il mio primo gol… Il tempo vola!” Ha poi ricordato tutte le maglie che ha vestito e ringraziato i fan per il sostegno. E poi una promessa: “Mentre festeggio il mio 36esimo compleanno e il mio 20esimo anno da calciatore professionista, mi dispiace di non potervi promettere altri 20 anni così. Ma quello che vi posso promettere è che finché vado avanti, non riceverete mai meno del 100% da me!”

Cristiano Ronaldo spegne le polemiche: festa in casa con Georgina e i figliultima modifica: 2021-02-07T18:34:52+01:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.