Gwyneth Paltrow lotta contro i postumi del Covid: «Ho la nebbia mentale»

Gwyneth Paltrow lotta contro il Covid. L’attrice Gwyneth Paltrow ha raccontato di aver contratto il Covid qualche mese fa e di non esserne completamente uscita, dato che ora sta affrontando i postumi della malattia: “Ho la nebbia mentale”

Gwyneth-Paltrow-13-830x625

GWYNETH PALTROW E I POSTUMI DEL COVID: LA NEBBIA MENTALE
Gwyneth Paltrow in un intervento sul suo sito, “Goop”, ha parlato delle sue condizioni di salute: “Ho contattato il massimo esperto che conosco con questo campo, il dottor Will Cole, che è un medico funzionale. Ha visto i miei esami e mi ha spiegato che il mio è uno dei casi in cui la strada per la completa guarigione è più lunga del normale”. Gwyneth Paltrow non ha ancora recuperato totalmente le forze e soffre della cosiddetta “brain fog” (nebbia mentale), che provoca appannamento e una diminuzione dei livelli di attenzione e nitidezza mentale. L’attrice è comunque corsa ai ripari e cerca di rimettersi mantenendo l’umore alto, anche con il cibo, naturalmente come nel suo stile salutare al massimo: “Tutto quello che sto facendo mi fa stare meglio, come se fosse un regalo per il mio corpo. Mi alleno la mattina e faccio la sauna a infrarossi il più spesso possibile, voglio guarire!”.

Gwyneth Paltrow lotta contro i postumi del Covid: «Ho la nebbia mentale»ultima modifica: 2021-02-18T08:51:02+01:00da george102