Gf Vip, la festa dopo la finale interrotta dalla polizia: il racconto di Maria Teresa Ruta a Pomeriggio 5

Il Grande Fratello Vip dei record è finito con la vittoria di Tommaso Zorzi, ma alla festa post puntata si è presentata la polizia. «Hanno chiamato la questura perché c’era un assembramento anti Covid», ha detto Maria Teresa Ruta da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. I concorrenti, infatti, si sono trattenuti dopo la diretta di ieri sera per cenare tutti insieme. Quelli che hanno partecipato a questa edizione però sono tantissimi e avrebbero spinto le forze dell’ordine a intervenire.

5804133_1813_grande_fratello_vip_festa_polizia_assembramento_pomeriggio_5_maria_teresa_ruta

Grande Fratello Vip, è arrivata la polizia
«La polizia ci ha detto ‘Questo è un assembramento’, ci hanno dato 10 minuti di tempo e ci siamo imboscati nelle stanze. Eravamo tutti quelli della casa e tutti tamponati e stavamo cenando», ha precisato Maria Teresa Ruta. L’ennesimo colpo di scena del reality in piena pandemia. I finalisti sono stati reclusi per più di cinque mesi dentro la casa più spiata d’Italia e hanno lasciato il mondo fuori. Dentro erano abituati ad abbracciarsi e a stare vicini. Per partecipare alla serata, inoltre, si sono sottoposti al tampone.

Gf Vip, la festa dopo la finale interrotta dalla polizia: il racconto di Maria Teresa Ruta a Pomeriggio 5ultima modifica: 2021-03-03T09:12:09+01:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.