ma che ne volete sapere voi dell’amore?

il vero amore , quella donna che è così presente nella vostra vita che per la sua bellezza vi fa uscire di testa .

https://youtu.be/KM7hsVXLAfY

Mistreated

Mistero e sensualità

nei suoi occhi c’è l’energia del cosmo …

c’è la tranquillità, il riposo del lungo cercare , il sorriso eterno …

è bellissima sta canzone .

Lei è la canzone.

Il Castello Rosso

 

Il Castello Aragonese proviene da un torrione antico che insisteva di fianco ad una abbazia benedettina del 1300 . Dopo L’attacco di Otranto , nel 1480 , si decise di costruire una fortificazione più consistente . Il monastero Benedettino venne quasi smontato , e del suo fulcro , del corpo centrale, venne costruito il primo torrione con bocche di fuoco ovunque , pare fosse circolare . Dopo  vari rimaneggiamenti, sotto Ferrante D’Aragona , si diede una forma trapezioidale . Avanzava la tecnologia di attacco e avanzava la costruzione da difesa. Degli spigoli divenivano sfuggenti ai colpi di cannone

1741822_castello_alfonsino_brindisi castello-alfonsino castelo rosso

Si chiama Castello Rosso perché edificato con il carparo rosso dell’isola di Sant’Andrea , oggi collegata alla terra ferma da una diga , già verso la fine del 1800.

Durante il tramonto il rosso del carparo sfiamma sull’acqua come un’arca infuocata , e pare che questo facesse paura ai Turchi che tentarono di prendere Brindisi .

Edificato un primo torrione da Ferrante d’Aragona, divenne poi spagnolo sotto l’egida di Alfonso I di Spagna, per cui prende il nome Alfonsino . Capire la sua architettura storica con vari rimaneggiamenti serve a capire la struttura di difesa militare quando il nostro porto non solo era blindato interamente da mura , ma l’accesso avrebbe garantito agli islamici di penetrare in Europa.

Il Castello non venne mai violato dagli orientali, furono i Veneziani e i Francesi al contrario , ad espugnarlo ,  circa duecento anni dopo l’armistizio di Lepanto.

Ora giace il colosso sul mare, guardiano e custode della nostra storia , in rovina perché la città è dominata da furbi stupidi .

Chi non conosce il proprio passato non sa nulla del suo futuro .

Profumo di rosa

 

Profumo di Rosa , profumo di amore , profumo di cosa, profumo di sposa

 

26230605_1574772412577741_8992096170033206921_n

 

vorrei essere il vestito che porterai, vorrei essere il rossetto che indosserai,

vorrei essere il motore della tua macchina,

Tu tuu non mi basti mai, davvero non mi basti mai (cit. Lucio Dalla )

Vorrei essere la rosa che odorerai, lo specchietto che vedrai, vorrei essere l’orma che lascerai sulla sabbia , il giorno che mi sposerai …

Vorrei essere il cielo sotto il quale dormirai, così non ci lasceremo mai.

Tu tuu non mi basti mai , davvero non mi basti mai . ( cit.).