Q4 2019: le scommesse sportive aumentano del 123% in Italia

La spesa delle scommesse sportive a dicembre è stata di 215 milioni di euro, in aumento del +123% rispetto ai 96,4 milioni di euro di dicembre 2018. La raccolta ha toccato invece i 1.151 milioni. Leader di mercato della spesa Goldbet, con una quota di quasi il 16%, tallonata da Snaitech, con il 15,4%. Sul terzo gradino del podio Eurobet, con una quota del 13,9%. Ottime performance anche per Sisal, Sks365 e Betaland.

L’inquinamento: bisogna fare qualcosa al più presto

Nel mondo, ogni anno si registrano 7 milioni di morti a causa dell’inquinamento atmosferico e, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, il 90% dei bambini sotto i 15 anni respira aria inquinata. Sebbene l’Asia sia l’area più colpita, anche in Europa i decessi sono molti. Patologie dell’apparato respiratorio, come ad esempio eventi cardiovascolari, cancro al polmone e malattie respiratorie croniche, fra cui l’asma, uccidono nel continente europeo circa 500mila persone all’anno.

In Europa, il più importante fattore di inquinamento atmosferico è rappresentato dalle polveri sottili, soprattutto nelle aree urbane. Prodotte dai mezzi di trasporto, dal trattamento dei rifiuti, dalla produzione di energia, dalle attività industriali e agricole e dai sistemi di climatizzazione domestica, le polveri sottili (PM10) hanno un impatto molto pesante sulla salute umana e il legame fra queste e le malattie dell’apparato respiratorio è ormai innegabile.

Secondo l’ultimo rapporto sulla qualità dell’aria dell’Aea, Agenzia europea dell’ambiente, nel 2016 in Europa le morti premature dipendenti da un’esposizione prolungata alle polveri sottili 2,5 (le più pericolose) sono state 412mila, di cui 374mila nei Paesi dell’Unione europea. Ancora più drammatico il quadro fornito dalla rivista The Lancet: nel report Countdown on health and climate change solo nel 2016 nel nostro Paese sarebbero stati 45.600 i decessi in età precoce.

L’unico profumo per la prossima primavera!

Se sei a caccia di una nuova fragranza, ferma pure la ricerca: la casa di fragranze di nicchia, Juliette Has A Gun ha recentemente lanciato un nuovo profumo ed è l’unico profumo di cui avrai bisogno questa primavera.

Fidati di me quando dico che sarai sommersa dai complimenti dopo averlo indossato.

Vanilla Vibes di Juliette Has A Gun è l’unico profumo di cui hai bisogno questa primavera.

vanilla vibes
Ispirato alla musica elettronica del festival Burning Man, Vanilla Vibes è la fusione di due opposti; afrodisiaca vaniglia naturale unita a vibrazioni atmosferiche del sale marino.

Al centro della fragranza c’è l’assoluta di vaniglia e assoluta di orchidea, con sfumature di assoluto di sandalo, assoluto di fava tonka, muschio marrone e assoluto di bezoino.

La fragranza seducente ti fa sentire sicura e rinfrescata e (un vantaggio in più) è il tipo di profumo che dura tutto il giorno, il che significa che non devi continuare a spruzzarti o portarti il profumo in borsa!

Le fragranze di Juliette Has A Gun sono disponibili in Italia in alcune profumerie selezionate e online.