Il calice dell’anima

12507540_944123498990407_7188381670863159066_n

Nell’atmosfera più sensibile, nel dominio liberissimo della notte, in cui soltanto lo spirito comanda, dove tutto ciò che è rumore, pioggia e tempesta si smorza in dolcezza, fulminio precipiti nel cuore, purezza primitiva, segreta profondità. Qui dimori e diffondi magia di mutamento, pulsioni remote. Esitante ricevo l’imperfetta espressione del desiderio che veste di un’altra pelle la vita, fecondo di gesti la realtà, fragile quando manca di te, per concepire con te Amore. Il calice dell’anima ne traboccherebbe fino a spegnere le stelle.

§

Il calice dell’animaultima modifica: 2020-02-03T21:14:51+01:00da Nous_Spirito

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).