Francesca morta a vent’anni, ok all’espianto: i suoi organi salveranno delle vite

Non ce l’ha fatta Francesca Schirinzi, la ragazza di vent’anni vittima di un incidente stradale qualche giorno fa lungo la strada statale Telesina: per la giovane, che aveva la grande passione del canto (postava anche su YouTube i video delle sue bellissime performance) è stata dichiarata la morte cerebrale nella giornata di ieri dai medici del reparto di Neurorianimazione dell’ospedale Rummo di Benevento.

francesca schirinzi morta_24100312

Francesca era insieme al fratello e allo zio quando è avvenuto lo schianto, giovedì scorso: i suoi organi, per decisione della famiglia, saranno donati e potranno salvare altre vite. Domani a Grottaminarda, paese dell’avellinese di cui i tre erano originari, si terranno i funerali della ventenne: si sono già tenuti invece i funerali delle altre due vittime.

Nell’incidente, avvenuto all’altezza di Torrecuso nei pressi dello svincolo per Campobasso, hanno appunto perso la vita sia Francesca che lo zio Rocco Guarino, 49 anni, e il fratellino Lorenzo Schirinzi, 15 anni. I medici le hanno tentate tutte per salvarle la vita, ma invano: ancora non del tutto chiara la dinamica dell’incidente tra la Mercedes su cui viaggiavano i tre e un Iveco Stralis guidato da un autotrasportatore 65enne originario dell’Albania.

Francesca morta a vent’anni, ok all’espianto: i suoi organi salveranno delle viteultima modifica: 2019-09-24T10:45:26+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.