Cinzia Paglini, la cantante scomparsa da venerdì. Aveva denunciato il suo stalker, a Barbara D’Urso ha detto: «Ho pensato al suicidio»

Cinzia Paglini è scomparsa. Dallo scorso venerdì non si hanno notizie della cantante e autrice napoletana che vive nel quartiere Fuorigrotta. A lanciare l’appello per ritrovarla è stata la figlia di Cinzia Paglini, che su Facebook ha scritto: «Chiedo a tutti di aiutarmi a ritrovare mia mamma».

4855511_cinzia_paglini_cantante_scomparsa

Cinzia Paglini, nome noto della musica partenopea, è anche stata recentemente ospite di Barbara D’Urso in collegamento con Pomeriggio Cinque per raccontare di essere vittima di uno stalker da due anni.

Tutto sarebbe cominciato su Facebook, dove il fan ha cominciato a scriverle fino a diventare sempre più insistente, arrivando a minacciarla di morte e a metterle le mani addosso: l’uomo le ha messo le mani al collo e l’ha strattonata. A Barbara D’Urso la donna ha anche raccontato di aver pensato al suicidio.

Cinzia, 56 anni, ha denunciato il suo stalker, che è agli arresti domiciliari, e domani 12 novembre è fissata l’udienza del processo.

Cinzia Paglini, la cantante scomparsa da venerdì. Aveva denunciato il suo stalker, a Barbara D’Urso ha detto: «Ho pensato al suicidio»ultima modifica: 2019-11-11T16:12:00+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.