Dopo gli insulti e la malattia Selena Gomez rinasce e sul palco bacia sulla bocca Julia Michaels

Salita sul palco a sorpresa, l’altra sera, durante il concerto dell’amica Julia Michaels a Los Angeles, Selena Gomez è apparsa “rinata”, dopo la confessione degli insulti subiti dagli haters sul suo peso fluttuante. E anche molto audace. Le due popstar hanno cantato “Anxiety”, poi si sono scambiate un saffico bacio sulla bocca. E non è tutto. A suggellare la loro amicizia poi hanno voluto anche un tattoo uguale e complementare: una freccia sul polso.

121138224-f9f9af4c-9763-45f3-a209-d84f5792a177

Pochi giorni fa la cantnate ospite al podcast dell’amica Raquelle Stevens per un episodio di “Giving Back Generation” si era aperta su come i commenti sul suo peso, pubblicati sui social media negli ultimi anni le abbiano fatto male e abbiano peggiorato la sua già drammatica situazione di salute.

“Ho il lupus, problemi ai reni e di pressione alta. Insomma, ho a che fare con diversi problemi di salute”, ha raccontato la Gomez, che ha confessato di aver sperimentato per la prima volta il “bodyshaming”, ovvero insulti al corpo: “E’ successo quando il mio peso ha iniziato a fluttuare. È stato proprio in quel frangente che ho iniziato a essere più consapevole dell’immagine del mio corpo. Cioè quando le persone hanno iniziato ad attaccarmi per quello”.

Dopo l’operazione con il trapianto di rene, avvenuta nel 2017 lentamente Selena è tornata a vivere più serenamente, circondata da amici e persone che le vogliono bene.
Tra queste Julia Michaels, che pochi giorni fa ha preso pubblicamente le difese della Gomez contro chi l’accusava di non essere una brava autrice di canzoni. E Selena l’ha ricambiata salendo sul palco durante uno dei suoi concerti ed offrendo una bellissima performance per dimostrare a tutti di essere tornata in gran forma.

Dopo gli insulti e la malattia Selena Gomez rinasce e sul palco bacia sulla bocca Julia Michaelsultima modifica: 2019-11-13T15:47:13+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.