Chi l’ha Visto, Federica Sciarelli: «C’era già l’emergenza coronavirus quando parlavamo delle canzoni di Sanremo»

Chi l’ha Visto, Federica Sciarelli: «C’era già l’emergenza coronavirus quando parlavamo delle canzoni di Sanremo». La conduttrice mostra le delibere pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale un mese prima che scoppiasse il famoso caso di Codogno. Atti, dove si proclamava l’emergenza già a fine gennaio e si fornivano indicazioni ai presidi sanitari davanti a possibili contagi. Eppure, si sottolinea, che le delibere sono passate inosservate nei giorni in cui si discuteva di canzoni e del Festival di Sanremo.

5147013_2211_federica_sciarelli_chi_l_ha_visto_coronavirus_emergenza_sanremo

In una scheda si precisa che l’ospedale deve comunicare entro 24 ore all’Istituto Superiore di Sanità la presenza di pazienti positivi. Come è possibile allora che l’ospedale di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo, non abbia attivato provvedimenti così chiari subito dopo il tampone e il ricovero del primo malato?

La struttura non ha informato nessuno, ha chiuso per poche ore e ha riaperto senza sanificazione. Si sono fatti entrare e uscire pazienti con i loro famigliari.
Le scelte dell’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo hanno avuto drammatiche conseguenze. Il paziente risultato positivo si era presentato al pronto soccorso con difficoltà respiratorie il 15 febbraio, una settimana prima dell’arrivo del paziente 1 Mattia. Il tampone era positivo il 22 febbraio.

Chi l’ha Visto, Federica Sciarelli: «C’era già l’emergenza coronavirus quando parlavamo delle canzoni di Sanremo»ultima modifica: 2020-04-02T14:14:14+02:00da manuela_man27