Lizzo mostra il suo lato B e incoraggia i fan in quarantena: “Concentratevi su una parte del corpo che non vi piace”

Dalla quarantena Lizzo invia messaggi incoraggianti ai fan e porta avanti la sua personale campagna social: amate il vostro corpo e voi stessi. Body Positivity anche in tempo di coronavirus insomma predica la vulcanica popstar, che ancora una volta mostra con orgoglio la parte di sè più… in vista, il generoso lato B: “Concentratevi su una parte del corpo che non vi piace di voi stessi e mostratele un po’ d’amore oggi…” scrive.

094211342-cc50f978-dc08-4b83-b144-b045c3c6f892

E poi aggiunge: “Questa quarantena vede molte persone soffrire di problemi di salute mentale perché non possiamo uscire e fare le nostre normali procedure per la cura di noi stessi … l’odio per se stessi stava iniziando a insinuarsi anche dentro di me, ma devo ricordarmi che sono al 110% me stessa…”.

In lingerie nera di pizzo, ammiccante e ironica Lizzo condivide quindi con i suoi quasi 9 milioni di follower, un video in cui sfoggia orgogliosamente le sue prosperose curve.

In lotta perenne contro il cosiddetto body shaming, ovvero l’atto di deridere una persona per il suo aspetto fisico, non è la prima volta che la popstar mostra il suo corpo nudo o seminudo con spavalda aria di sfida, per incoraggiare chiunque pensi di avere difetti fisici o di non corrispondere ai modelli richiesti dallo showbiz, a fare altrettanto.

Anche Lizzo ha partecipato l’altra sera al mega concerto social “One World Together at Home” organizzato da Lady Gaga insieme alle più grandi star della musica cantando da casa, per aiutare gli operatori sanitari che si battono per salvare vite umane in mezzo alla pandemia di coronavirus. La popstar si è esibita in una cover di “A Change Is Gonna Come” di Sam Cooke.

Lizzo mostra il suo lato B e incoraggia i fan in quarantena: “Concentratevi su una parte del corpo che non vi piace”ultima modifica: 2020-04-22T11:56:39+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.