Ilenia Fabbri, il sicario Barbieri confessa l’omicidio: «L’ho uccisa per 20mila euro e un’auto»

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Ilenia Fabbri, la 46enne uccisa a Faenza lo scorso 6 febbraio. Il 53enne Pierluigi Barbieri, detto ‘lo Zingaro’, nel corso dell’interrogatorio di garanzia ha infatti confessato di aver ucciso la donna nel suo appartamento di via Corbara a Faenza, nel ravennate. L’uomo ha risposto a tutte le domande restituendo una piena ammissione dei fatti, davanti al Gip Corrado Schiaretti e al Pm Angela Scorza.

5816878_1132_omicidio_ilenia_fabbri_killer_barbieri_zingaro_confessa_marito_mandante_ultima_ora_8_marzo_2021

L’uomo ha riferito che in cambio dell’omicidio gli erano stati promessi 20 mila euro e un’auto, mentre i 2.200 euro in contanti sequestrati nel suo appartamento al momento dell’arresto non avevano alcuna relazione con il delitto. Barbieri, nato a Cervia (Ravenna) e da tempo domiciliato in provincia di Reggio Emilia, era stato arrestato pochi giorni fa, accusato dell’omicidio di Ilenia: è invece l’ex marito della vittima, il 54enne Claudio Nanni, ad essere accusato di essere il mandante. Lo stesso Nanni alle 14 sarà portato in aula per l’interrogatorio.

Ilenia Fabbri, il sicario Barbieri confessa l’omicidio: «L’ho uccisa per 20mila euro e un’auto»ultima modifica: 2021-03-08T19:02:34+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.