Damiano David dei Maneskin e le “proteste” di Emma Marrone: «Da maschio sono privilegiato»

Damiano David dei Maneskin risponde a Emma Marrone. La cantante Emma Marrone si era lamentata qualche tempo fa degli attacchi sessisti al suo abbigliamento all’Eurovision Song Contest 2021, cosa non accaduta con i Maneskin, che poi tra l’altro hanno portato a casa la vittoria.

6012322_1743_damiano_david_emma_marrone

Emma Marrone, paragonando la sua esibizione all’Eurovision Song Contest a quella dei Maneskin, aveva spiegato in un’intervista al “Corriere della sera”: “Invece che essere sostenuta perchè avevo portato un pezzo rock come “La mia città”, un atteggiamento non da classica cantante pop italiana che punta sulla voce e sulla femminilità, venni massacrata: si parlò solo degli shorts d’oro che spuntavano sotto l’abito e delle mie movenze. Ora che Damiano dei Maneskin si presenta a torso nudo e con i tacchi a spillo va bene: è evidente che c’è sessismo”.

A risponderle e darle ragione proprio Damiano David: “Il giudizio facile contro il femminile è più feroce – ha fatto sapere in un’intervista a “Vanity Fair” – costante, svilente. Se io faccio tanto sesso sono un figo e Vic una puttan*, dove io mi mostro forte sono un leader e Vic una dispotica e rompipalle, che ha successo perché è bona..”.

Damiano David ammette che quella dei maschi è una posizione privilegiata: “Da maschio sono privilegiato, le molestie che subisco non sono paragonabili a quelle che vive una donna, i commenti sulla mia estetica sono incentrati solo sulla mia estetica e non vanno a insinuare nulla sulla mia professionalità e la mia competenza, mentre le donne sono vittime di questo tipo di pensiero in maniera sistemica. Ma mi è successo di ritrovarmi dal niente con una che tirandomi a sé per un selfie mi ha iniziato a leccare la faccia… ma che vuoi, me l’hai chiesto? Il consenso esiste, ed è doveroso”.

Damiano David dei Maneskin e le “proteste” di Emma Marrone: «Da maschio sono privilegiato»ultima modifica: 2021-06-09T18:31:56+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.