Ilary Clinton, ex assistente denuncia: «Molestata da un senatore 20 anni fa»

Huma Abedin, ex assistente di Hilary Clinton, ha rivelato di aver subito molestie sessuali da parte di un senatore a Washington venti anni fa. La violenza è raccontata nella sua autobiografia ‘Both/And: A Life in Many Worlds’ che sarà pubblicata la prossima settimana e di cui il Guardian ha ottenuto una copia. Adedin, che Clinton una volta ha definito «una seconda figlia», non rivela nè il nome nè il partito del senatore. Dice che lui l’ha invitata a casa per un caffè dopo una cena con altre persone e una volta nell’appartamento «l’ha buttata sul divano, l’ha cinta con un braccio e le ha ficcato la lingua in bocca».

6283989_0753_huma

«Ero così scioccata che l’ho spinto via. Volevo cancellare quegli ultimi 10 secondi. Poi ho detto una frase che solo la me ventenne avrebbe potuto concepire: ‘Mi dispiacè. E me ne sono andata», racconta Abedin nel libro. Pochi giorni dopo quella notte ha incontrato il senatore a Capitol Hill e lui le ha chiesto se fossero «ancora amici». In quel momento è arrivata Hillary Clinton, all’epoca senatore di New York, «come se avesse capito che avessi bisogno di aiuto anche se non le avevo detto nulla». Abedin spiega di aver «rimosso» l’episodio per anni fino a quando, nel 2018, Christine Blasey Ford ha accusato il giudice della corte suprema Brett Kavanaugh di molestie avvenute molto tempo prima. Nell’autobiografia l’ex braccio destro di Clinton parla anche della sua rabbia nei confronti dell’ex marito, Anthony Weiner, la cui carriera di deputato è stata distrutta da una serie di scandali sessuali.

Ilary Clinton, ex assistente denuncia: «Molestata da un senatore 20 anni fa»ultima modifica: 2021-10-27T16:35:51+02:00da manuela_man27

One thought on “Ilary Clinton, ex assistente denuncia: «Molestata da un senatore 20 anni fa»

  1. ANZICCHE’ INCARICARE TANTI CITTADINI PER RINTRACCIARE E’ SEGUESTRATE E’ BRUCIARE TUTTE LE “MALEDETTE DROGHE”,DI CUII ANCHE GLI ALCOLICI,E’ TUTTI I SOGGETTI DIABOLICI CHE HANNO ROVINATO L’INTERO MONDO,SVARIATI AMMINISTRATORI AL ROVESCIO, “ISTIGANO” SVARIATI SFORTUNATI HA FARE CIO’ CHE NON SI VUOL FARE;COME AD ESEMPIO I TAMPONI E’ LE VACCINAZIONI PER LORO DIRE PER “VIRUS-COVID”,MA ! !, IN TANTI SIAMO PERPLESSI;DI CUI VOGLIONO “OBBLIGARE” TUTTI,NONOSTANTE LE SVARIATE MORTI,E’ I SVARIATI EFFETTI “COLLATERALI”,DI CUI SVARIATI GRAVI,E’ SVARIATI RIDICOLI. PRIMA DI TUTTO CHE AD AVVISTO DEI PIU’ FORTUNATI “TRATTASI DI INVENZIONI”PER INCUTERE TERRORE A TUTTI,INOLTRE E’ NON DA MENO PER INDEBOLIRE ANCORA DI PIU’ LA SALUTE AI CITTADINI;DIFATTI,COME PREDETTO, ANZICCHE’ “RINTRACCIALA TUTTA” E’ BRUCIARLA IN PIAZZA DEL COMUNE IN CUI SI SEGUESTRA,CREANO ANCORA ALTRE,E’ SVARIATI SI MERAVIGLIANO CHE NON SANNO;MEGLIO DIRE CHE FANNO GLI GNORRI. E’ VERGOGNOSO L’ORRIPILANTE ANDAZZO. IN TANTI CI AUGURIAMO CHE COME IL “SOPRANNOMINATO VIRUS-COVID”,COSI QUALCUNO IN ALTO SALE NON SI FARA’ OSCURARE E’ TUTTE LE MALEDEETTE DROGHE FARA’ “BRUCIARE”. CHIEDO SCUSA DEGLI EVENTUALI ERRORI POICHE’ O FREQUENTATO SOLO LA IV E. PER IGNOBILTA’ E’ CRUDELTA’ DI TERZI. IN FEDE CECILIA LOLIVA PINTO STUDENTE DETECTIVE.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.