Giada De Blank costretta a difendersi dopo la sua apparizione al GF Vip

Il 9 Novembre in occasione del compleanno (80 anni) della madre Patrizia De Blank, chiusa nella casa del Grande Fratello, la figlia Giada è andata a trovarla e tutti hanno potuto vedere il suo attuale aspetto, Giada che ha 39 anni è notevolmente ingrassata e i social si sono riempiti di critiche per la sua trasformazione, anche commenti pesanti, vero e proprio body shamimg, ai quali Giada ha replicato così:

“Giudico disumano offendere una persona perché in sovrappeso. Parolacce e insulti legati al mio presunto lievitamento derivano da un sistema in cui conta più apparire che essere. Non ci sto: sono una donna tutta vera. Io sono contenta di essere una curvy, nel senso che ho decolleté e sedere rotondi. Sono miei di natura perché non mi sono mai fatta ritoccare, a differenza di certe celebrità, vere o presunte, che ogni tanto perdono le protesi.”

Ecco come è cambiata

giadaprima e dopo

Ricordate come era bella?

giadaprima

 

 

Giada De Blank costretta a difendersi dopo la sua apparizione al GF Vipultima modifica: 2020-11-13T13:37:17+01:00da annawintour0

3 commenti


  1. // Rispondi

    IL RISPETTO, è quello che tutti devono avere. sopra tutto quando la controparte è assente ( LA DEMOCRAZIA E’ PER TUTTI MA CREA F A R A B U T T I ) e l’anonimato lo aiuta. GRANDE PERSONA. cosa impareranno i loro figli? Contessa, si lasci scivolare addosso queste stupidità, e sappia che chi parla da dietro è; il posto che si merita LEI è magnifica a prescindere S I L V A N O


  2. // Rispondi

    Non capisco perché una donna debba difendersi in privato perchè ha pochi o tanti,( non fa differenza qualche kilo in più di peso. La considerazione che il pubblico ha su di lei non dovrebbe dipendere dal peso raggiunto, se mai dal suo modo di comportarsi., dopo aver dichiarato ai quattro venti la sua nobiltà .

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.