Paola Turci a proposito della Pascale: “Sono libera di amare chi voglio”

Paola Turci è una cantante molto riservata, anni fa subì un terribile incidente stradale che le ha lasciato cicatrici sul volto accettate con molto dolore, girava con i capelli pettinati in modo tale che le coprissero quella parte del viso.
Poi è riuscita a rinascere e durante l’estate scorsa, è stata paparazzate in atteggiamenti inequivocabili con Francesca Pascale.

Pare che Francesca Pascale avesse preso abbastanza bene che la notizia fosse divenuta di dominio pubblico, ma Paola no, la prese molto male, avrebbe preferito tenere per sé il suo orientamento e questa relazione.

Oggi però ha deciso di rilasciare un’intervista a un settimanale e ha dichiarato a proposito della notorietà di Francesca Pascale: “Ma quando scopri che, invece, è assolutamente ‘normale’, che fai? Dici: Non ti frequento per quello che gli altri pensano di te?”.

E racconta anche che, in passato le era stata attribuita una relazione con Gianna Nannini e che quando aveva 20 anni dicevano: “Ha la voce profonda, i muscoli, dev’essere …”.

Lei invece racconta di essere anche etero se le piace un uomo.

E poi: “Non ho nessuna intenzione di farmi influenzare dai giudizi degli altri e rinunciare ad avere le relazioni che voglio con le persone che scelgo. I pettegolezzi li detesto in questi mesi, ho vissuto male quello che mi sembra una sorta di accanimento”

Insomma non si vuole più nascondere e vuole vivere alla luce del sole e serenamente la sua relazione con la Pascale, che ne pensi?

turci pascalelibera

Paola Turci a proposito della Pascale: “Sono libera di amare chi voglio”ultima modifica: 2021-03-04T12:29:27+01:00da annawintour0

1 commento


  1. // Rispondi

    Cosa ne penso? che fa benissimo, e sarebbe ora che la gente pensasse di più ai cavoli suoi.
    Saluti

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.