Manager Italiano novax muore di Covid a Miami, era convinto fosse…

Marco De Veglia, 55 anni, padre di un ragazzo, manager che viveva a New York, era un grande esperto di marketing, consulente per molte aziende italiane che vogliono posizionarsi sul mercato americano.

De Veglia è morto di Covid-19, sui  social aveva espresso più volte la sua posizione contraria ai vaccini messi a punto per combattere il coronavirus e quindi non si era vaccinato, si è ammalato una quindicina di giorni fa, con un decorso che ormai conosciamo, all’inizio con sintomi leggeri che sembravano confermare la sua convinzione che il Covid-19 si possa curare a casa come se fosse un’influenza, ma non per tutti va così, per alcuni c’è un repentino aggravamento quando il virus attacca i polmoni, quindi la corsa in ospedale perchè non si riesce a respirare, la terapia intensiva, ma per De Veglia, ricoverato a Miami, non c’è stato niente da fare, è deceduto.

I suoi amici lo stanno annunciando sui social, invitano a non puntare il dito su di lui, ma a chiedersi come sia possibile che certe fake news negazioniste e novax, possano fare breccia anche in persone come Marco, nonostante loro stessi avessero cercato di farlo ragionare sui rischi legati alla sua scelta.

de veglia

Manager Italiano novax muore di Covid a Miami, era convinto fosse…ultima modifica: 2021-07-27T09:53:35+02:00da annawintour0

8 commenti


  1. // Rispondi

    Come si fa a non puntare il dito su di lui!!
    Giovane, padre, intelligente… mah, forse (molto poco).
    Il problema è che purtroppo non sarà di insegnamento a nessuno.


  2. // Rispondi

    Fino a che le proprie decidioni comportano conseguenze solo per sé stessi, nessun problema. Il problema invece sorge se a soffrire delle mostre devisioni sono gli altri.


  3. // Rispondi

    spero solo che la sua morte serva a fare capire a questi mentecatti novax che il vaccino e’ il minore dei mali


  4. // Rispondi

    Non sappiamo dove porta il vaccino nel tempo, effettimente non ha storia. Sicuramente ha storia che di covid si muore. Oggi questo ci deve far riflettere per difendere sé stessi e gli altri.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.