Anna Bongiorni in semifinale: la dottoressa che corre più del vento

Di Anna, della dottoressa Anna, non si può che parlare con ammirazione, pisana, velocista alle olimpiadi di Tokio, occhi blu bellissimi, mentre si allenava a livelli altissimi si è laureata in medicina.
La dottoressa Bongiorni, aspirante pediatra,  è una splendida giovane donna, simpatica e sorridente, figlia d’arte: “L’atletica è sempre stata nella mia famiglia: il mio babbo, Giovanni Bongiorni, ha partecipato alle Olimpiadi di Los Angeles e da più di 30 anni ha il record italiano 4x400m”.
E si il padre di Anna è stato un grande velocista, oggi corre lei e lo fa ai massimi livelli, tanto che si è qualificata per le semifinali dei 100 metri delle Olimpiadi di Tokyo, ha chiuso la sua batteria al terzo posto, qualificandosi direttamente per le semifinali, con il tempo di 11”35.

Grandissima Anna, penso a quanta generosità e determinazione esprime una ragazza che arriva a questi livelli mentre studia e si laurea in una facoltà lunga e impegnativa, Nel 2010 ha ottenuto uno dei risultati a cui tiene di più: ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore ha vinto la medaglia di bronzo nella staffetta mista sui 200 metri. Tra il 2017 e il 2018 ha vinto tre medaglie di bronzo dalle Universiadi di Taipei (200m) e dai Giochi del Mediterraneo di Tarragona (100m e 4x100m) e infine i Campionati Mondiali di Doha, dove correndo come terza frazionista, ha contribuito a stabilire il nuovo primato nazionale della staffetta 4x100m, guadagnando finale e pass olimpico.

Il mio tifo è tutto per lei, domani in semifinale! Forza Anna!
annacorre

Anna Bongiorni in semifinale: la dottoressa che corre più del ventoultima modifica: 2021-07-30T15:26:10+02:00da annawintour0

2 commenti

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.