Spaghetti alle uova e melanzane

Ingredienti:

280 G Pasta Tipo Spaghetti
2 Melanzane
2 Uova
200 G Ricotta
Alcuni Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Prezzemolo

Preparazione:

Lavate le melanzane, tagliatele a dadini e cuocetele in un padellino con alcuni cucchiai di olio e un po’ di prezzemolo; salate. In una zuppiera sbattete insieme due tuorli e un albume, mescolatevi la ricotta riducendo tutto a crema; salate poco. Cuocete gli spaghetti, scolateli e versateli sopra la crema di ricotta, mescolate, aggiungete la dadolata di melanzane e servite subito.

Involtini di pollo all'erba cipollina

Ingredienti:

2 Petti Di Pollo
2 Cucchiai Erba Cipollina Tritata
Burro
Farina
3 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:

Tagliate i petti a fettine e con il batticarne riducetele allo spessore di mezzo centimetro. Sopra ognuna mettete un pizzico di sale, di pepe, di erba cipollina tritata e un fiocchetto di burro. Arrotolate le fettine, passate gli involtini nella farina, scuotete l’eccedenza e fermateli con uno stecchino. In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio e una noce di burro, adagiatevi la carne, lasciate colorire, coprite e continuate la cottura a fuoco moderato per un quarto d’ora abbondante. Servite i rotolini di pollo caldi con piselli al burro di contorno.

Macedonia alla Nutella

categoria ricette con la Nutella1

Ingredienti

2 Mele
2 Banane
2 Pere
30 G Pinoli
30 G Pistacchi
6 Datteri Snocciolati
4 Cucchiai Nutella
30 G Lamelle Di Mandorle
1/2 Bicchiere Rum

Preparazione

Tagliate la frutta fresca, disponetela in una coppa e irroratela con mezzo bicchiere di rum. Lasciate riposare per circa 2 ore. Aggiungete i pinoli, le mandorle, i pistacchi spezzettati e i datteri tagliati a rondelle. Amalgamate alla macedonia quattro cucchiai di Nutella, mescolate e servite fredda.

 

Firma-Nelly-3

Filetto di Maiale con Marmellata

categoria secondi piatti1

Ingredienti

2 Filetti Di Maiale
2 Cipolle Bianche
30 G Burro
40 G Zucchero
1 Pera
20 Cl Vino Sassella
1 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco
Salvia
Rosmarino
1 Presa Sale
1 Presa Sale Grosso
Alcuni Grani Pepe

Preparazione

Preparare la marmellata di cipolle, tagliarle a rondelle e scottarle per un minuto in acqua bollente, scolarle bene e metterle in una casseruola con 30 g di burro, un cucchiaio di aceto di vino bianco, 40 g di zucchero e una presa di sale mescolare e cuocere a fuoco medio per 25 minuti. Sbucciare la pera, dividerla in quattro, metterla in una casseruola e coprirla con il sassella, lasciarla cuocere scoperta per 10 minuti a fuoco basso. Pulire i filetti di maiale, tritare finemente la salvia e il rosmarino, mescolarli con una presa di sale grosso e qualche grano di pepe pestato, cospargere con questo miscuglio i filetti di maiale, rosolarli al burro fine a dorarli bene, spegnere il fuoco e coprire con un coperchio, lasciarli riposare per 10 minuti. Togliere i filetti e unire al fondo di cottura il vino rimasto delle pere lasciare sul fuoco per qualche istante e poi filtrare la salsina, rimettere la salsa in casseruola e mantecare con del burro, tagliare a fettine i filetti, appoggiare su ciascun piatto un anello di metallo e versare la marmellata di cipolla per due centimetri, sopra la marmellata disporre un quarto di pera tagliato fine, versare sui filetti la salsa.

Firma-Nelly-3

Rigatoni d'argento

Ingredienti:

350 G Pasta Tipo Rigatoni
50 G Pasta Di Olive Nere
Basilico Tritato
4 Pomodori
40 G Formaggio Pecorino Grattugiato
Olio D’oliva
Pepe
Sale

Preparazione:

Fate friggere, in poco olio, per 5 minuti i pomodori tagliati a dadini. Unite la pasta di olive diluita con un po’ d’acqua, aggiungete pecorino, sale e pepe. Lessate la pasta, scolatela, conditela con la salsa, aggiungete il basilico tritato. Servite ciascuna porzione di rigatoni nella carta di alluminio.

Pizzoccheri Valtellinesi ( LOMBARDIA)

categoria ricette regionali italiane

Dosi per quattro persone:
400 g di pizzoccheri,
3 patate,
300 g di verza,
300 g di coste o spinaci,
burro,
salvia,
aglio,
pepe,
grana abbondante un po’ di formaggio magro.

Pulite e tagliate finemente le verdure e fatele lessare in abbondante acqua salata, dopo cinque minuti che stanno bollendo, unite i pizzoccheri e portate il tutto a cottura.
Scolate al dente e condite con abbondante grana, burro fuso con salvia, aglio tritato, qualche dadino di formaggio magro e del pepe.
Servite ben caldi.

Firma-Nelly-3

Couscous Agrigentino

categoria ricette con il couscous 1

Ingredienti

300 G Pistacchi
1 Spruzzata Essenza Di Vaniglia
200 G Mandorle
300 G Zucchero A Velo
50 G Zucchero
Alcuni Pezzetti Pan Di Spagna
Frutta Candita
1 Spolverata Cannella

Preparazione

Pestate i pistacchi e le mandorle dopo averli privati delle pellicine e uniteli gli zuccheri. Passate il tutto al tritacarne, insieme a pezzetti di pan di Spagna. Aromatizzate con una spruzzata di essenza di vaniglia. Sistemate gli ingredienti sopra un piatto da portata e decorate con frutta candita e una spolverata di cannella.

firma Nelly0

Ossibuchi alla cacciatora con patate dolci

categoria secondi piatti1

Ingredienti:
2 ossibuchi di tacchino,
2 patate dolci,
rosmarino q.b.,
vino bianco q.b.,
aceto di vino bianco q.b.,
olio extravergine di oliva q.b.,
olio di semi di arachide per friggere q.b.,
sale q.b.

Rosolare lentamente gli ossibuchi in padella con l’olio ed il rosmarino. Sfumare con il vino e proseguire sino al termine della cottura. Alla fine sfumare con l’aceto e regolare di sale. Tagliare le patate a fette sottili con l’aiuto di una mandolina, friggere in olio di semi bollente ed aggiustare di sale. Accompagnare gli ossibuchi con le chips di patate dolci.

Firma-Nelly-3