Torta all'ananas

INGREDIENTI:

ananas
burro
noci
zucchero
uova
farina
lievito

PROCEDIMENTO:

Versate nella tortiera 60 gr di burro, fatelo fondere sul fuoco ed aggiungetevi 100 gr di zucchero facendolo caramellare. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare e disponete nella tortiera 8 fette di ananas sciroppate e già sgocciolate. Guarnite ogni fetta con un gheriglio di noce. Mettete in una terrina 150 gr di farina, 100 gr di zucchero, una bustina di lievito per dolci e 3 uova. Sbattete con la frusta sino ad ottenere una pastella omogenea e versatela nella tortiera. Mettete al forno e lasciate cuocere a calore dolce per 20 minuti circa. Ritirate e capovolgete la tortiera sul piatto da portata, in modo che si vedano le fette di ananas. Raffreddate e servite.

Zuppa Inglese

Ingredienti:

1 Pan Di Spagna Di 8 Uova
150 Cl Panna Da Montare
Zucchero A Velo Per La Panna
100 Cl Crema
400 G Uva Passa
50 Cl Rum

Preparazione:

Far rinvenire l’uva passa nel rum dal giorno prima; montare la panna e mescolarla delicatamente con la crema; tagliare a fette il pan di Spagna, bagnare le fette nel rum e disporle a strati in una capace insalatiera, cospargendo ogni strato di uva passa e ricoprendo poi con la crema mista alla panna. Riporre in frigorifero fino al momento di servire.

CIAMBELLA ALLE NOCCIOLE

Ingredienti:
100 g burro o margarina
150 g zucchero
1 bustina di Vanillina
2 uova
1/2 fialetta Aroma Mandorla
1 pizzico di sale
200 g farina bianca
5 cucchiai da tavola di latte
1/2 bustina (2 cucchiaini) di LIEVITO
150 g nocciole macinate
Per guarnire:
2 cucchiai di marmellata
50 g nocciole macinate

Lavorare il burro a crema ed aggiungere gradatamente zucchero,
vanillina, uova, aroma e sale.
Impastare a cucchiaiate la farina setacciata, alternandovi a piccole dosi il latte, ed aggiungere per ultimo il LIEVITO
setacciato. Usare solo la quantità di latte sufficiente per ottenere una pasta di consistenza tale da staccarsi pesantemente dal cucchiaio.
Incorporare infine alla pasta le nocciole.
Mettere la pasta nello stampo imburrato ed infarinato.
Cuocere per 40 minuti circa nella parte inferiore (media se forno
a gas) del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C;
a gas: 190°C).
Spalmare sul dolce ben raffreddato la marmellata passata al setaccio e cospargere di nocciole.

onte: Ricettario Paneangeli
firma nelly 3-1

Torta Neve

Ingredienti:

200 grammi di farina,
120 grammi di zucchero,
5 uova,
100 grammi di burro,
una bustina di lievito vanigliato,
12 petite-suisse,
1 arancia,
un pizzico di sale.

Amalgamando bene la farina, il burro, 2 uova, 40 grammi di zucchero, il lievito e un pizzico di sale, preparate la pasta.
Stendetela e disponetela su una tortiera imburrata.
Fate cuocere in forno a temperatura 240° per circa 15 minuti.
Nel frattempo in una terrina amalgamate i petit-suisse con lo zucchero rimasto e la scorza d’arancia.
Aggiungete il tuorlo e tre chiare montate a neve ben ferma.
A metà cottura farcite il fondo della torta con tale composto e fate cuocere in forno a 200 gradi per 10 minuti.
Servite freddo.

Roselline di mela al forno

Le roselline di mela a forno sono un dolce semplice da realizzare e di grande impatto.

Ingredienti

2 mele rosse
3 cucchiai di marmellata di albicocche
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
mezzo limone
cannella q.b.
zucchero a velo q.b.
Preparazione

Tagliare le mele a metà. Togliere il torsolo e tagliare a fettine sottili con tutta la buccia.
Mettere le mele tagliate in un contenitore con acqua e il succo di mezzo limone.
Cuocere per 5 minuti nel forno a microonde a 750W.
Diluire in una ciotola la marmellata con un paio di cucchiai d’acqua.
Stendere la pasta sfoglia con un mattarello in modo da allungarne il lato lungo.
Ritagliarne 6 striscioline parallele al lato corto.
Su ogni strisciolina versare un po’ di marmellata. Disporre le fettine di mela sul bordo con la buccia verso l’esterno. Spargere un poco di cannella e richiudere in due la strisciolina. Arrotolare il tutto e porre in una teglia per muffin.
Cuocere a 180° per 40 minuti.
Non appena pronte, disporre in un piatto e cospargere di zucchero a velo.

PANE ALLE ALBICOCCHE

Per 4 persone

Ingredienti:

310 g di farina bianca
1 bustina di lievito attivo secco
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
5 albicocche mature, tagliate a metà
sale

Preparazione:
Ungete uno stampo da pane di 23×13 cm. In una ciotola, mescolate il lievito, lo zucchero e 1,25 dl di acqua tiepida e lasciate riposare per 15 minuti, o fino a quando si sarà formata la schiuma. Setacciate 300 g di farina e mezzo cucchiaino di sale in una terrina capiente. Unite la miscela di lievito e mescolate fino a ottenere una pasta morbida. Trasferitela su una superficie infarinata e lavoratela finché sarà liscia ed elastica. Datele la forma di una palla e mettetela in una terrina leggermente unta d’olio, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 2 ore in luogo caldo. Trasferite la pasta nello stampo e disponete sulla superficie le albicocche tagliate a metà. Coprite e lasciate lievitare per 30 minuti. Scaldate il forno a 200°C e ungete leggermente di olio la superficie della pasta. Fate cuocere per circa 30 minuti, o fino a quando il pane sarà dorato. Servitelo caldo o a temperatura ambiente.

DOLCE VIENNESE ALL’UVETTA

categoria dolci 2

Pasta:
(per uno stampo del diametro
di 24 cm circa)
250 g burro o margarina
200 g zucchero
1 bustina di Vanillina PANEANGELI
4 uova
1 fialetta di Aroma Limone PANEANGELI
1 pizzico di sale
500 g farina bianca
125 ml latte circa
1 bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI
300 g uvetta

Lavorare il burro a crema ed aggiungere gradatamente zucchero,
vanillina, uova, aroma e sale.
Impastare a cucchiaiate la farina, alternandovi a piccole dosi il
latte e aggiungere, per ultimo, il LIEVITO PANE DEGLI
ANGELI setacciato.
Usare solo la quantità di latte sufficiente per ottenere una pasta
di consistenza tale da staccarsi pesantemente dal cucchiaio. Incorporare
infine alla pasta l’uvetta lavata ed asciugata. Mettere
l’impasto nello stampo imburrato ed infarinato.
Cuocere per 70 minuti circa nella parte inferiore (media se forno
a gas) del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: 190°C).

fonte:ricettario Paneangeli

firma Nelly 5

Croccante alle mandorle

INGREDIENTI
250 g di Mandorle non pelate
100 g di Malto di riso
100 g di Malto d’orzo
1 Arancia bio

Preparazione
● Riscaldate il forno a 150°C. Disponete le mandorle in una teglia e mettetele nel in forno caldo; lasciatele tostare per circa 5 minuti, girandole di tanto in tanto con una spatola piatta in legno, ma fate attenzione che non si scuriscano. Spegnete il forno e aprite lo sportello, in modo che le mandorle restino calde.

● Se non avete un piano di marmo, rivestite una placca con carta da forno, che avrete spennellato con pochissimo olio: servirà dopo, per rovesciarvi il croccante appena tolto dal fuoco.

● In una casseruola dal fondo spesso mettete a cuocere a fiamma bassa il malto di riso e il malto d’orzo, girando piano con un cucchiaio di legno finché non formano una schiumetta. Continuate a cuocere mescolando per 7-8 minuti.

● Togliete la casseruola dal fuoco, prelevate dal forno le mandorle ancora calde e versatele nella casseruola; mescolate energicamente di modo che le mandorle risultino ben ricoperte di malto.

● Versate subito l’impasto sul piano di marmo (o sulla placca preparata), cercando di stenderlo molto rapidamente. Spianatelo con il dorso di un cucchiaio bagnato con acqua fredda oppure, per livellarlo, aiutatevi con mezza arancia, che tra l’altro rilascerà sul dolce un gradevole aroma. Con movimenti semicircolari schiacciatelo e formate una mattonella rettangolare spessa circa 2 cm. Praticate delle lievi incisioni sulla superficie del dolce, in modo che una volta freddo sarà più facile spezzarlo.

● Quando il croccante si sarà raffreddato quasi del tutto, con la lama di un coltello staccatelo dal marmo (o dalla carta) e tagliatelo a pezzi formando rettangoli o losanghe.

● Lasciate raffreddare il croccante in freezer per 2-3 ore, poi passatelo in frigo e mantenetelo lì finché non è il momento di servirlo.
fonte:http://www.spadellandia.it/dessert/dolcetti-e-crepes/croccante-alle-mandorle-vegan.html