Sformato di patate

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Patate
800 g
Porri 800
g
Burro
50 g
Formaggio Gouda grattugiato
200 g
Grana Padano grattugiato
30 g
Panna da cucina
300 g
Latte
300 g
Scalogno
1
Rosmarino
2 rametti
Sale
Quanto basta
Pepe bianco
Quanto basta

Sbucciate le patate e tagliatele a fette spesse 3 mm. Sbucciate lo scalogno e tritatelo. Realizzate un trito con gli aghi di un rametto di rosmarino e unitelo allo scalogno.
Pulite i porri tagliando l’estremità legnosa ed eliminando le foglie esterne. Lavateli, tamponateli con carta da cucina e tagliateli a rondelle. Sciogliete il burro in una padella capiente, unite lo scalogno e il rosmarino e fateli dorare per 1 minuto a fuoco medio. Aggiungete i porri e lasciate cuocere per 5 minuti girando continuamente.
Unite le patate, la panna e il latte. Regolate di sale e pepe. Mescolate delicatamente per amalgamare e portate a ebollizione. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15 minuti a padella scoperta, fino che le patate sono al dente.
Riscaldate il forno a 200 °C. Imburrate una pirofila, versate la metà del composto di patate e porri e coprite con il Gouda. Realizzate un altro strato di patate e coprite con il Gouda restate, il grana e una macinata di pepe. Infornate per 30 minuti o fino che le patate sono cotte. Sulla superficie deve formarsi una crosta dorata.

Lasagne al ragu'

Ingredienti:
1 confezione di pasta pronta per lasagne,
800 ml di besciamella,
600 g circa di ragù.

Deporre sul fondo i primi fogli di pasta. Coprire la pasta con il ragù. Versare la besciamella sopra il ragù. Coprire con un altro strato di pasta fresca.
Ripetere fino a esaurire tutti gli ingredienti. Mettere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti; quindi sfornare e lasciare riposare per 5 minuti prima di servire.

VARIANTE: LASAGNE AL SALMONE
Per questa variante basta alternare uno strato di lasagne, uno di besciamella e uno di carpaccio di salmone. Il piatto risulta più leggero utilizzando metà besciamella e metà robiola. Per completare, cospargere la superficie con pane grattugiato mischiato a parmigiano, bacche di pepe rosa e maggiorana. Mettere in forno per i primi 20 minuti coperto, poi per atri 10 minuti scoperto.

Farro perlato con Salsa ai Carciofi

Ingredienti

300 G Farro Perlato
200 G Passata Di Pomodoro (o 10 Pomodorini Ciliegia)
6 Cuori Carciofo
1 Cipolla
1 Spicchio Aglio
4 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
3 Cucchiai Succo Di Limone
2 Cucchiai Olive Nere
1 Ciuffo Prezzemolo
1 Pizzico Sale Grosso
1 Pizzico Sale Fino
1 Pizzico Pepe

Preparazione

Per il farro: lavare accuratamente il farro sotto l’acqua corrente, farlo sgocciolare e poi metterlo in una pentola capiente. Aggiungere il doppio di acqua rispetto al volume del farro. Far prendere il bollore a fuoco molto alto: quando comincia a bollire, aggiungere un pizzico di sale grosso, abbassare al minimo, coprire la pentola e continuare la cottura su uno spargifiamma. Una volta asciutto, dopo circa 30-35 minuti di cottura, mescolare il farro con un cucchiaio di legno. Per la salsa ai carciofi: a fuoco moderato far imbiondire la cipolla tagliata a listarelle in un tegame con l’olio, aggiungere i pomodorini spellati o la passata di pomodoro. Mescolare e, quando comincia a bollire, spolverare con un pizzico di sale fino e uno di pepe. Versare anche i cuori di carciofo tagliali a listarelle molto sottili, le olive nere snocciolate, lo spicchio d’aglio battuto e il succo di limone. Cuocere il tutto a fuoco moderato per circa 2o-25 minuti. Per servire: aggiustare di sale, aggiungere il prezzemolo, mescolare bene e spegnere il fuoco. Versare il farro nei piatti condendolo con la salsa e servire subito.

firma Nelly 6

Pasticcio di pasta ai funghi

Ingredienti:

400 G Pasta Tipo Maccheroni
100 G Formaggio Emmenthal
100 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
200 G Funghi
1 Spicchio Aglio
Prezzemolo
Besciamella
Olio D’oliva Extra-vergine
Burro
Sale
Pepe

Preparazione:

Mondate i funghi, affettateli e stufateli in un po’ di olio fatto precedentemente insaporire con lo spicchio di aglio schiacciato; una volta cotti togliete l’aglio e condite con sale, pepe e prezzemolo finemente tritato. Amalgamate la besciamella all’emmenthal tagliato a dadini e a due cucchiai dei funghi precedentemente preparati. Lessate la pasta in acqua salata, scolatela bene al dente e conditela con i funghi, quindi disponetela a strati in una teglia da forno alternandola con la besciamella e parmigiano grattugiato. Terminate con besciamella, parmigiano e qualche fiocchetto di burro; passate a cuocere in forno caldo per 15 minuti.

Parmigiana di melanzane

Ingredienti per 4 persone:
1,5 kg di melanzane
200 g di Cacio fresco
750 ml di salsa di pomodoro
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di zucchero
1 spicchio di aglio
Sale
Pepe nero
Basilico
Olio di semi per friggere
Lavate e tagliate a fette spesse 1,5 cm di spessore le melanzane, e immergetele per un’ora circa in acqua con sale grosso . Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro mettendo l’olio extra vergine di oliva in un tegame con l’aglio e il pepe , dopo qualche minuti versate il pomodoro, il sale , il pepe e il cucchiaino di zucchero e fate cuocere una mezz’ora . Mescolate e aggiungete il basilico negli ultimi 5 minuti di cottura.
Scolate e asciugate le fette di melanzana , e in un tegame versate abbondante olio di semi, quando sarà arrivato a temperatura , friggete le melanzane e man mano che sono ben dorate , poggiatele in un piatto con carta assorbente da cucina, ad ogni strato di fette di melanzana fate corrispondere uno strato di carta per fare assorbire l’olio. Fate raffreddare le melanzane , se possibile preparatele proprio la sera prima.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Per completare la Parmigiana di melanzane , fate un primo strato di melanzane, condite con la salsa di pomodoro e fettine di Cacio fresco, procedete a strati fino all’esaurimento degli ingredienti , finendo con la salsa e il formaggio. Cuocete in forno per circa 20 minuti , o fino a quando sulla superficie della Parmigiana si sarà formata una crosticina dorata. Va servita a temperatura ambiente, perché così i saporti si amalgamano al meglio . Decorare con foglioline di basilico fresco.

Pasticcio di pollo e zucchine

Ingredienti

300 G Pollo Arrosto (senza Pelle)
3 Zucchine
20 Cl Vino Bianco Secco
80 G Burro
60 G Formaggio Emmenthal Grattugiato
Prezzemolo
1 Spicchio Aglio
4 Cucchiai Farina Bianca
Noce Moscata
Sale
Pepe

Preparazione

Tagliate a rondelle sottilissime le zucchine. Fatele soffriggere in un tegame con il burro nel quale avrete soffritto un trito di aglio e prezzemolo. Dopo 5 minuti salate, pepate, profumate di noce moscata e spolverizzate con la farina. Bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare. Fuori dal fuoco incorporate il formaggio. Versate la preparazione in una pirofila e cuocete in forno a 200 gradi per circa 15 minuti.